Tonno con piselli e pomodoro

Il tonno con piselli e pomodoro è un contorno diverso dal solito che si presta come pochi alla scarpetta finale. Non solo: può essere utilizzato come condimento per pasta e gnocchi o come farcia di vol au vent per antipasti sfiziosi. Così preparato rappresenta una variante del classico tonno con piselli e patate. La ricetta, oltre che con quello in scatola, può essere realizzata con i tranci di tonno fresco, per portare in tavola un ottimo secondo a base di tonno in umido con piselli.

Tonno con piselli e pomodoro

Piselli in padella con pomodoro

I piselli in padella con pomodoro rappresentano un incrocio tra un contorno ed un secondo piatto a tutti gli effetti, data la ricchezza del piatto. Si tratta di una preparazione leggera che si presta, all’occorrenza, anche come sugo di condimento della pasta. Non solo. Unendo anche un uovo otterrete una pietanza perfetta come piatto unico, se accompagnata dal pane. E dire che tempo fa li avrei sottovvalutati! Ma provate ad addentare la prima forchettata e converrete con me!

 

Piselli in padella con pomodoro

Polpette al sugo con patate e piselli

Alzi la mano chi non abbia mai preparato le polpette al sugo. Quella che vi propongo oggi è una loro ricca ed appagante variante da realizzare con le patate ed i piselli per avere pronto un secondo piatto completo che si rivela ideale anche per il pranzo in ufficio. Cosa c’è di meglio in questa stagione, nella quale spesso le nostre giornate sono accompagnate da maltempo e pioggia, trovarsi nel piatto una pietanza così tanto appagante?

Polpette sugo patate piselli

Polpette al sugo con il Bimby

Nell’immaginario collettivo le polpette rappresentano una di quelle pietanze che mettono tutti d’accordo. Non c’è occasione in cui non vadano bene e piacciono anche ai bambini. Oggi vi propongo la ricetta delle polpette al sugo da preparare con il Bimby. Si tratta di un secondo del quale potere approfittare per preparare anche il primo. Il sugo che va ad accompagnare le polpette, infatti, può essere utilizzato come condimento della pasta.

Polpette al sugo con il Bimby

Polpette di carne al sugo con piselli

polpette di carne al sugo con piselli

Le polpette rappresentano la soluzione ideale per il pranzo di tutti i giorni. Ma le polpette di carne al sugo di piselli, a mio parere, sono adatte in particolar modo a quello della domenica, e la salsa che li accompagna non può che diventare il condimento perfetto per la pasta. Primo e secondo in un colpo solo e senza la minima fatica. Le polpette in generale piacciono davvero a tutti, i bambini ne vanno matti ed anche gli adulti non fanno complimenti di fronte l’ennesima. In questo caso ci troviamo di fronte ad un secondo veramente ricco, trovo che i piselli non facciano altro che donare un tocco unico al piatto contribuendo a renderlo, se vogliamo, anche più dolce.

Ricette estive con i pomodori

Ricette estive pomodori

Protagonisti indiscussi dell’estate, i pomodori vengono ampiamente utilizzati in cucina in questa stagione dell’anno in una vasta serie di ricette estive. Oltre ad adorarli in insalata conditi semplicemente con poco olio, sale e basilico ci sono davvero diverse pietanze, alcune semplici, altre elaborate, da portare in tavola per fare contenti tutti. Simbolo della dieta mediterranea i pomodori sono ricchi di acqua e poveri di calorie, solo 17 per 100 gr. Contengono vitamine del gruppo B, D e soprattutto la E per la quale sono conosciuti ed apprezzati per le loro proprietà antiossidanti.

Gnocchi di pane di Benedetta Parodi

Gnocchi pane Benedetta Parodi

Non c’è niente da fare, quando sto in fissa sto in fissa e questo è il periodo degli gnocchi (come avrete avuto modo di constatare). Per fortuna esiste tutta una serie di ricette diverse da testare che fa si che gli gnocchi assumano ogni volta sapore e forma diversi. L’ultimo esperimento testato, che poi tanto esperimento non è dato che ho visto preparare questa ricetta durante una puntata dei Menù di Benedetta, sono gli gnocchi di pane. Piatto succulento, facile da preparare e saporito come pochi. E pensare che potete prepararli con il pane raffermo.

Polpette di ricotta al sugo di pomodoro

Polpette ricotta sugo pomodoro

Avevo proprio voglia di un piatto del genere l’altro giorno. Non so se capiti anche a voi, ma all’improvviso, mentre sto facendo tutt’altro, anzi proprio quando la cucina è l’ultimo dei miei pensieri, ecco che mi si materializza in testa un’idea, un piatto da preparare immediatamente nei confronti del quale nutro una voglia irresistibile. Così è stato nel caso delle polpette di ricotta al sugo di pomodoro. Il desiderio è stato talmente forte da costringermi il giorno dopo ad uscire di casa appositamente per andare a comprare la ricotta (l’unico ingrediente che mi mancava in casa).

Maccheroncini al brandy, un primo facile e veloce per un pranzo con gusto!

maccheroncini brandy primo piatto facile veloce

Oggi per pranzo vi consiglio una ricetta facilissima e velocissima: i maccheroncini al brandy! Se state ancora cercando di capire cosa preparare e non sapete proprio da dove cominciare, questa ricetta è perfetta per voi. Oggi ero in preda al panico da pranzo con frigo vuoto, e la cosa succede sempre più spesso purtroppo. Sono ritornata a casa dai miei impegni mattutini così stanca che non avevo voglia di perdere tempo in cucina e così, svogliata, mi sono messa a sfogliare il librone delle ricette a cui sono tanto affezionata. Avete presente una semplice salsa di pomodoro? La ricetta dei maccheroncini al brandy è semplice proprio perchè si tratta di una comune salsa aromatizzata al brandy, che io trovo squisita.

Ricette Bimby per la pasta, il sugo alle fave

ricette bimby pasta sugo fave

In Sicilia si chiama “macco” ed è uno dei piatti tipici della regione e soprattutto della gastronomia ragusana. Si tratta di una purea di fave secche e decorticate che vengono cotte a lungo fino a quando non diventano appunto una crema che si profuma con il finocchietto selvatico e si mangia come un passato di verdure, semplicemente accompagnato da un filo d’olio oppure insieme alla pasta. Oggi, visto che le fave sono anche di stagione, parliamo di una ricetta di un sugo alle fave per la pasta che somiglia moltissimo al macco ma è leggermente rivisitato, inoltre lo potrete cucinare con il Bimby per risparmiare tempo e fatica.

Il sugo alle fave si prepara molto semplicemente. Vi basterà fare un soffritto di cipolla nel boccale e poi aggiungere le fave sgusciate insieme all’acqua e il sale. Una volta che le avrete portate a cottura, il tocco finale prevede di amalgamare un po’ di ricotta al sugo di fave. In questo modo vedrete che il gusto del sugo sarà più vellutato e cremoso e la ricotta ne alleggerirà la consistenza.

Ricette da Cotto e Mangiato: le polpette con sugo e riso

ricette cotto e mangiato polpette sugo riso

Devo dire che anche in questo caso condivido il pensiero iniziale che Benedetta Parodi di Cotto e Mangiato esprime nel suo libro, quando introduce questa ricetta: la preparazione delle polpette è “un fatto di famiglia”. La ricetta si tramanda dalla madre ai figli, tutti i bambini sono convinti che le polpette della mamma o della nonna siano le più buone del mondo e ognuno conserva i suoi segreti, l’ingrediente in più, il metodo di cottura particolare che caratterizza le sue polpette, e che le rende quindi speciali e deliziose, sempre uguali e in più sempre diverse da tutte le altre polpette!

Come spesso accade però ci ritroviamo a cercare o pensare delle ricette alternative per variare un po’ in cucina e trovo che la preparazione di questo piatto ci fornisca davvero una valida alternativa, come alla fine succede sempre per il fenomeno Cotto e Mangiato! Io preferisco le polpette al sugo, anche perchè devo confidarvi che fritte non mi vengono mai bene come le facevano mia nonna e mia mamma! In questo caso poi l’aggiunta della mortadella dà ancora un tocco in più, provare per credere!

 

Maccheroncini di Campofilone al sugo. Il primo piatto marchigiano del Natale.

Pochi cibi sono così universalmente ben accetti come i maccheroni. E di pochissimi l’etimologia è altrettanto controversa. C’è chi sostiene che il termine “maccherone” derivi dal latino tardo “maccare”, che significa schiacciare. I maccheroncini di Campofilone sono il tipico primo piatto marchigiano del Natale. Vanto del paese di Campofilone in provincia di Ascoli Piceno, che dedica loro una sagra molto nota in tutta Italia, i maccheroncini sono strettissimi fili di pasta sfoglia tirata allo spessore di un velo, tagliati con coltelli molto affilati. Il Maccheroncino di Campofilone, vanta una tradizione antichissima. Già nel 1400 il maccheroncino, considerato un piatto prelibato viene citato in una corrispondenza dell’Abbazia di Campofilone e poi ancora riportato nei quaderni di ricette di alcune case nobili dove si scriveva che questa originale pasta era tanto delicata da sciogliersi in bocca. Il Maccheroncino ha sempre rivestito un’importanza particolare, discostandosi dai piatti di “tutti i giorni”, rappresentando il piatto per eccellenza, simbolo di bravura della padrona di casa e piatto tradizionale nei pranzi di festa. Noti sin dal Quattrocento come “maccheroncini fini fini”, la loro caratteristica è l’elevato numero di uova presente nell’impasto: ben dieci per un chilo di semola di grano duro. La lavorazione richiede abilità, forza e fatica. La pasta, che si cuoce molto rapidamente, resta porosa, caratteristica che insieme all’estrema delicatezza dello spessore la rende ottima sia in brodo sia asciutta (il condimento caratteristico è un ragù di carne di pollo, vitello, maiale aromatizzato con noce moscata e spolverato di pecorino).