Paccheri ripieni al forno con le bietole

I paccheri ripieni al forno con le bietole sono una ricetta di Marco Bianchi il che significa che unisce alla bontà del risultato finale la scelta oculata degli ingredienti. 

I piatti di Marco Bianchi sono buoni e anche particolarmente sani visto che vengono composti con un sapiente mix di ingredienti selezionati per i loro valori nutrizionali. 

paccheri, paccheri mozzarella e salsiccia, paccheri

Le bietole sono ricche si fibre, stimolano il senso di sazietà e sono particolarmente ricche di vitamine, sali minerali e clorofilla.

Bietole al pomodoro, ricetta

Le bietole al pomodoro costituiscono un contorno semplice ma saporito per apprezzare tale verdura, spesso sottovalutata, in una pietanza di grande gusto. Utilizzando delle bietole fresche e della passata di pomodoro fatta in casa otterrete un risultato decisamente allettante. Le bietole al pomodoro si prestano ad accompagnare qualsiasi secondo piatto, che sia a base di carne, di pesce, di uova, non importa. Possono diventare, all’occorrenza, anche un condimento gustoso per pasta e gnocchi.

Bietole al pomodoro, ricetta

Sformato di bietole e ricotta al forno

Una ricetta leggera e gustosa come lo sformato di bietole e ricotta al forno è di quelle da tenere sempre in considerazione quando si vogliono servire le verdure in un modo originale e diverso dal solito, e in una veste molto carina anche da vedere. Un tortino di bietole e ricotta infatti non solo è ottimo ma è anche bello da vedere, perchè si può servire nelle cocottine individuali di ceramica oppure sformate e servire sul piatto come fosse un muffin salato. La preparazione è semplicissima.

sformato bietole ricotta al forno

Bietole gratinate al forno, ricetta light

Ho scoperto un nuovo modo molto saporito per cucinare le verdure: bietole gratinate al forno. Si tratta di un contorno molto leggero che vi permetterà di assaporare le bietole in una veste nuova, senza troppi condimenti e senza besciamella. Proprio per questo ci permettiamo di definirla una ricetta light, perché ad eccezione dell’olio evo e della fontina non ci sono altri grassi. Le bietole gratinate light sono il contorno perfetto per secondi piatti di carne rossa o bianca.

bietole gratinate forno ricetta light

Expo2015, da Monaco la ricetta del barbagiuan

Ancora una ricetta da Expo2015. Direttamente da Monaco, lo stato più piccolo del Mondo dopo il Vaticano, arriva il barbagiuan. Nome insolito che sta a indicare un antipasto sfizioso, nato dall’esigenza di un tempo di utilizzare i ritagli della pasta avanzata dalla preparazione di rustici e torte salate. Il barbagiuan è un raviolo ripieno di verdure come le bietole, salumi misti e formaggi, fritto in olio caldo. Una curiosità riguarda il suo nome che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non significa altro che “zio Giovanni” in dialetto locale: l’avreste mai detto?

 Expo2015  Monaco ricetta barbagiuan

Paglia e fieno con pancetta e biete

Ecco in arrivo le paglia e fieno con pancetta e biete. Per paglia e fieno, per chi non lo sapesse, si intende un intreccio di tagliatelle di diversi colori, nello specifico quelle gialle (ovvero all’uovo) e quelle verdi il cui colore si ottiene aggiungendo degli spinaci tritati al composto. Esse si rivelano essere un’alternativa molto sfiziosa alla solita pasta ed oggi le vediamo protagoniste di un primo gustoso ed intrigante proveniente dalla trasmissione La Prova del Cuoco.

Paglia e fieno

Una ricetta per tutti: la Minestra di lenticchie e bietole

Vi presento la Minestra di lenticchie e bietole! Un ottimo piatto caldo della cucina contadina. Un piatto di minestra che sotto la sua cortina fumante nasconde mille qualità. La Minestra di lenticchie e bietole è, infatti, un’ottima portata che va incontro a tutte le esigenze. Perché? Semplicissimo! Perché la Minestra di lenticchie e bietole è un piatto della cucina vegetariana che si può inserire nelle ricette della cucina senza glutine.

Altri punti a favore della Minestra di lenticchie e bietole … è un alimento molto nutriente e completo, quindi perché non considerarlo tra le ricette dei piatti unici? Calda, sostanziosa e confortevole … buon appetito a tutti con la Minestra di lenticchie e bietole.

Un tiepido contorno di verdure: le bietole con i ceci stufati all’orientale

C’é un’usanza tipica del sud d’Italia che é quella di abbinare i legumi alle verdure ed in questa ricetta tutta vegetale di oggi abbiamo provato ad accoppiare i ceci alle bietole, il tutto condito con un pizzico di curry. Il risultato é davvero molto buono, infatti si ottiene un contorno molto gustoso e perfetto per accompagnare le carni, ma che può andar bene anche con un pesce a pasta bianca tipo il baccalà o il filetto di merluzzo. Infatti la cosa da tenere presente é che l’insieme di questi due ingredienti, i ceci e le bietole, daranno luogo ad un contorno dal sapore deciso che andrà benissimo per essere gustato insieme ad un secondo dal gusto delicato. Per quanto riguarda poi la scelta delle materie prime potete tranquillamente optare per i ceci bonduelle in scatola e per le bietole dalle coste piccole, per il resto vi assicuro che preparerete questo contorno davvero in 15 minuti!

Piatti di mezzo per Natale: torta di sfoglia alle bietole

torta bietole2

A Napoli mangiamo la pizza di scarole. Che mi riprometto molto presto di illustrare. Comunque sia durante il pasto Natalizio, e mi riferisco proprio al pranzo del 25 dicembre più che alla cena della Vigilia, è bello e caratteristico avere una portata che riesce a spezzare e ad accompagnare il pranzo. Certo, se parliamo di spezzare è chiaro che è più adatto il classico sorbetto al limone che veniva una volta servito ai matrimoni tra la portata di carne e quella di pesce (a proposito, ma si fa ancora questa cosa?!), però il senso di una torta salata alle verdure durante il pranzo natalizio è ben diverso.

Innanzi tutto può fare da pane. Visto che vengono spesso serviti più contorni avere un pezzetto di pizza o torta salata nel piatto può essere un accompagnamento farcito che limiterà anche il nostro consumo di pane (che altrimenti ci si gonfia più del dovuto è invece a Natale è concesso mangiare tanto e bene, è festa, è un giorno gioioso, le famiglie si riuniscono e si dovrebbero scacciare anche i problemi e le avversità, almeno per quel giorno). Aggiungiamo poi proprio il suo significato di “spezza-pasto“. Servita dopo il primo, magari mentre il secondo e il contorno sono in forno o sul fuoco a scaldarsi, segna definitivamente lo stacco tra la prima parte del pranzo e la seconda. Quando si mangianoi gli antipasti e i primi, visto che siamo anche a inizio pasto, tutti mangiano tutto, dal secondo in poi invece diventa più una selezione a seconda dell’ampiezza dello stomaco (!!), dei gusti, dei sapori, delle selezioni da effettuare e dall’intenzione o meno di mangiare qualcosa per cena! La torta di sfoglia alle bietole, così come quella di scarole prepara la nostra testa a voltare pagina e a iniziare una nuova fase di festosa nutrizione!