Festa delle donne, il mimosa cocktail

Si chiama mimosa cocktail e il nome non lascia spazio a nessun tipo di fraintendimento: è un cocktail semplicemente perfetto per la festa delle donne dell’8 marzo, dal colore dorato che ricorda proprio le mimose e dal sapore delicato. 

È anche un cocktail piuttosto costoso in effetti dato che viene preparato con lo champagne (anche se potrete optare per una leggera variante scegliendo ad esempio lo spumante, ma rigorosamente brut e rigorosamente molto, ma molto freddo). 

Non possono però mancare le arance gialle come decorazione per emulare il colore della mimosa e magari anche un rametto del fiore della festa delle donne. 

Tiramisù al limone, il dolce per la festa delle donne

Stanchi della solita mimosa in occasione della festa delle donne? Il turco è preparare qualcosa di alternativo come ad esempio il tiramisù al limone. Ricetta fresca, variante leggera del classico tiramisi con il caffè, è un dolce che si adatta anche alla festa delle donne per il suo colore giallo che richiama proprio le mimose.

spaghetti alla chitarra, Garganelli pesto limone cucina Ale

Potrete utilizzare non solo i savoiardi, come accade nella ricetta classica, ma se preferite qualcosa di più leggero potrete anche utilizzare i pavesini.

Festa delle donne, le tagliatelle alla mimosa

Prepariamoci per la Festa delle Donne cominciando a pensare a qualche piatto adatto per l’occasione: è anche possibile personalizzare il menù rivisitando all’insegna della giornata qualche piatto tradizionale.

menu dieci euro cucinare risparmiando

Una delle ricette tutta da provare è  quella delle tagliatelle alla mimosa, un primo piatto dal sapore delicato che si caratterizzano per il colore giallo tipico delle mimose, il fiore simbolo per eccellenza della festa dedicata alle donne nata per celebrare le loro conquiste da un punto di vista politico e sociale.

Festa delle donne, i benefici di un menù in giallo

Una tavola all’insegna del giallo, il colore per eccellenza della mimosa: è il giallo il colore da scegliere per il menù da presentare in occasione della Festa delle donne dell’8 marzo. 

torta, festa delle donne, crostata mimosa, spaghetti mimosa,

Oltre al essere il colore delle mimose, il giallo è il colore del sole, dell’allegria e del buonumore come ricorda Paola di Giambattista, Healthy Food specialist, Free from Chef e Nutritional Cooking Consultant via Ansa: gli alimenti di colore giallo contengono infatti betacaroteni e vitamina A, ottimo per l’intestino, indicati per contrastare la formazione di radicali liberi contro l’invecchiamento cellulare e le malattie cardiovascolari. 

Festa delle donne, le mini mimose al lime

È il dolce più rappresentativo della festa delle donne che cade l’8 marzo: parliamo ovviamente della mimosa, che può essere personalizzata in tanti modi diversi: oggi proponiamo una versione decisamente sfiziosa del classico dolce, le mini mimose al lime, variante invitante della tradizionale torta tutta al femminile. 

mimosa, tortine, lime

Resta invariata la presenza degli altri ingredienti base come ad esempio la base di pan di spagna e ovviamente la crema con pan di Spagna sbriciolato in superficie.

Festa delle donne, la crostata mimosa

È la festa delle donne e in occasione della giornata, la mimosa resta certamente uno dei dolci classici da preparare. La torta mimosa si caratterizza per la presenza del pan di spagna sbriciolato che regala l’effetto del fiore giallo simbolo della giornata.

festa delle donne, crostata mimosa, spaghetti mimosa,

Oggi però non prepariamo la classica torta mimosa, ma la crostata mimosa.

Festa delle donne, minicakes con mozzarella, zucchine e carote

Zucchine, carote e mozzarella: basta davvero poco per preparare delle deliziose minicakes salate ottime come antipasto. Le minicakes con zucchine, carote e mozzarella sono delle stuzzicherie adatte in ogni occasione, per un pranzo o una cena informale.

zucchine, mincakes

Sono perfette come antipasto, sono economiche e possono essere realizzate in poco tempo. Bastano pochi ingredienti e in poco più di 30 minuti avrete a disposizione le vostre minicakes. 

Festa delle donne, spaghetti integrali alla mimosa

In occasione della Festa delle Donne, prepariamo un primo piatto all’insegna del colore con gli spaghetti mimosa. Il contrasto di colori che si viene a creare nel piatto è decisamente interessante; gli spaghetti integrali sono perfetti con le zucchine verdi e con la mimosa nel piatto che viene “riprodotta” dai pezzetti di uovo.

festa delle donne, spaghetti mimosa,

Preparati per offrire l’aspetto di una decorazione realizzata con la mimosa, fiore per eccellenza della festa delle donne, gli spaghetti integrali con la mimosa sono un piatto completo che possono essere serviti anche ai bambini.

Festa delle donne, sformati di semolino con mozzarella

In occasione delle Festa della Donna prepariamo un secondo piatto leggero e contraddistinto dal colore giallo tipico della mimosa, il fiore simbolo della giornata.

semolino, festa delle donne, sformati di semolino

Gli sformatini al semolino sono l’ideale da preparare per un menù colorato (magari all’insegna del giallo), ma anche in altre diverse occasioni. Sono particolarmente leggeri, ma regalano un senso di sazietà non indifferente, sono anche adatti all’alimentazione dei bambini e vengono arricchiti dalla presenza della mozzarella.

Festa delle donne, torta mimosa al cioccolato

La torta mimosa è uno dei dolci classici della tradizione italiana che viene preparata soprattutto in occasione della festa della donne: la caratteristica della torta mimosa è la presenza del pan di spagna sbriciolato che regala il tipico colore giallo che ricorda la mimosa.

cioccolato, torta mimosa al cioccolato

Oggi però proponiamo la ricetta della torta mimosa al cioccolato, variante che perde il classico colore giallo, ma che è golosissima.

La torta mimosa con il bimby per la festa della donna

torta mimosa bimby  festa donna

Si avvicina la festa della donna. Al di la del fatto che non ami particolarmente le feste “commerciali” che tendono a porre in secondo piano il vero significato di ciò che viene celebrato, trovo che si tratti dell’occasione ideale per preparare la torta mimosa, simbolo di questa ricorrenza. La adoro, soprattutto vado matta per la crema che viene utilizzata per farcire i dischi di pan di spagna. Non si tratta di una semplice e comune crema pasticcera, ma di una crema ricca con l’aggiunta di panna che risulta vellutata ed irresistibile. Non trattandosi di una torta di faculissima esecuzione ho scelto di farmi aiutare da un fido alleato in cucina ovvero il bimby.

A Roma l’8 Marzo si festeggia con la pasta

L’8 Marzo, festa delle donne, al St. Regis Grand Hotel di Roma si festeggia con la pasta, ma non una qualunque, bensì gli Spinosini, una pasta made in Italy creata da Vincenzo Spinosi.

Vincenzo si è imposto nel panorama internazionale per la sua volontà di diffondere l’unicità e la personalità della pasta attraverso un progetto ambizioso “la Carta delle Paste”.

Gli spinosini sono il fiore all’occhiello di questo mastro pastaio, una pasta fatta in casa, dei capelli d’angelo per la precisione, realizzati con uova all’omega 3, grassi insaturi antiossidanti che garantiscono benefici per la circolazione. Le galline che forniscono le uova per gli Spinosini hanno un’alimentazione curata e si nutrono anche di olio di girasole. Gli spinosini hanno ricevuto plausi e riconoscimenti in tutto il mondo: Oman, New York, Londra, Tapei, Manila, Shanghai e Hong Kong, solo per citarne alcuni. E dopo Venezia e Firenze, ora è la volta di Roma.