Pasta sfoglia e funghi? Prepariamoci una (finta) pizza

di Ishtar 0



Eh giá, come da titolo, che si cucina quando ci si ritrova in casa dei funghi e della pasta sfoglia? Ovviamente una pizza, ma finta! Prima di sembrarvi letteralemnete impazzita, mi spiego meglio.

Allora … classica situazione in cui ci si ritrova in frigo l’ennesimo rotolo di pasta sfoglia comprato chissá quando chissá dove prossimo alla scadenza, funghi (sempre in frigo, in questo caso champignon, ma si potrebbe trattare di qualsiasi altro tipo) da dover consumare, e tanta voglia di crearci un piatto insieme.

Ecco che nasce la (finta) pizza di pasta sfoglia e funghi champignon. Due dischi di pasta sfoglia che racchiudono un ripieno di champignon, prosciutto cotto e mozzarella.

(Finta) pizza di pasta sfoglia e funghi


Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia | 200 gr. prosciutto cotto | 200 gr. mozzarella | 200 gr. funghi champignon | 200 gr. panna da cucina | 1 uovo

Preparazione

  Far soffriggere i funghi in poco olio e aggiungere un pizzico di sale.

  Stendere la pasta sfoglia con il mattarello e formare 2 dischi, con il primo foderare una teglia imburrata.

  Stendere uno strato di prosciutto cotto, poi uno di formaggio e uno di funghi sulla sfoglia.

  Infine fare uno strato con la panna da cucina.

  Ricoprire la pizza con il secondo disco di pasta sfoglia e spennellarlo in superficie con un pò d’uovo.

  Infornare in forno caldo x 30 min a 180° o finchè la Pizza non risulti dorata.

Vantaggi della(finta) pizza di sfoglia e funghi? Nessuna lievitazione, tempi di preparazione ridotti, facilitá di esecuzione e bontá immediata. Meglio di cosí?

Ovviamente il ripieno puó variare in base ai vostri gusti: funghi champignon, o porcini o altro tipo di vostro gradimento, speck al posto del prosciutto cotto, altro formaggio al posto della mozzarella. Come vedete la pizza di sfoglia e funghi si presta a diverse varianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>