Torta pasqualina ai carciofi con il Bimby

Torta pasqualina ai carciofi con il Bimby

Tra le ricette pasquali appartenenti alla tradizione c’è anche lei, la torta pasqualina, che oggi vi propongo nella versione ai carciofi, da preparare con il Bimby. Si tratta di una torta salata, tipica del periodo, preparata in Liguria, prevalentemente nella zona del genovese, che prevede una base di pasta stesa sottilmente in dischi poi spennellati di olio e sovrapposti a creare degli strati di una consistenza inimitabile, e farcita a piacere con biete, ricotta e uova o, come in questo caso, con i carciofi.

Torta salata con bietole e ricotta

Torta salata con bietole e ricotta

Appena inzizia la primavera mi viene voglia di torte salate, non so, tendo ad associarle alle belle giornate ed in particolare alle scampagnate. La torta salata con bietole e ricotta, ad esempio, è una delle mie preferite. Si prepara con semplici ingredienti e risulta essere super golosa. La ricotta, che ben si sposa con la verdura, tende a rendere il ripieno particolarmente cremoso. Si tratta altresì di una pietanza vegetariana, che piace proprio a tutti.

Scarola, proprietà, calorie, ricette e foto

Scarola proprietà calorie ricette foto

 

La scarola appartiene alla stessa famiglia dell’indivia. Ricorda all’apparenza l’insalata verde, si presenta difatti sottoforma di cespi dalle foglie più o meno arricciate e trova impiego in cucina in numerose ricette sia da cruda che da cotta. Inutile sottolineare come nel primo caso si possa usufruire appieno delle sue proprietà vitaminiche e dei sali minerali dei quali le verdure e gli ortaggi in genere sono ricchi. Bisogna altresì ricordare che la scarola, nonostante sia un alimento non molto calorico, è Scarola
utile all’aumento dell’apporto idrico, di potassio e di fibre.

Cake salato con gorgonzola, pere e noci di Anna Moroni

Cake salato gorgonzola pere noci Anna Moroni

Rieccomi con una nuova ricetta: il cake salato con gorgonzola pere e noci di Anna Moroni. Tra le torte salate i cake sono in assoluto i più facili da preparare, non prevedono una base ed una farcia ma un unico composto da cuocere all’interno di uno stampo da plum cake. Risultano soffici e sfiziosi e adatti a diverse occasioni. Io li prediligo quando organizzo un picnic ma sono ideali anche da servire ad inizio pasto, magari da accompagnare con dei salumi o dei formaggi, olive ed ancora sott’olii per un antipasto rustico e saporito.

Ricette torte salate con la pasta sfoglia

Ricette torte salate pasta sfoglia

Le torte salate sono una manna dal cielo, beato sia chi le ha inventate. Sono pratiche da preparare, versatili, ottime svuota-frigo e soprattutto sono così invitanti! Io le servo solitamente tagliate a quadrotti disposti ordinatamente su vassoi ampi come antipasto o per accompagnare l‘aperitivo. A volte invece ricorro ad una torta salata quando ho degli amici a cena arrivati senza preavviso. Le torte salate con la pasta sfoglia rimangono un classico. Nonostante diverse siano le possibili basi da utilizzare questa è senza dubbio la più gettonata. Ecco qualche ricetta in merito.

Menù di Ferragosto in spiaggia

Menù Ferragosto spiaggia

Uno dei luoghi più gettonati per passare il Ferragosto è decisamente la spiaggia. Coincidendo con la piena estate quale luogo migliore che il mare per festeggiare? Ovviamente non sarà possibile portarsi dietro pentole e padelle, e neanche troppe preparazioni, soprattutto per una questione pratica ma si può optare per delle pietanze comode e non troppo ingombranti oltre che leggere e facili da consumare all’aperto. Ecco il menù di Ferragosto in spiaggia.

Torta salata con pomodori, pancetta e formaggio

Torta salata pomodori pancetta formaggio

Era proprio quello che ci voleva, una gustosa torta salata da gustare in compagnia lo scorso week-end. Reduce da una settimana passata tra dubbi ed incertezze in vista di una nuova (forse) fase della mia vita, avevo la necessità di non pensare a niente almeno per una sera e così è stato. Non c’è nulla, o quasi, che una torta salata non possa risolvere. Ed a proposito, ve la consiglio vivamente: molto estiva nonostante contenga della pancetta, (azzeccata comunque perchè regala sapore al piatto), si prepara con una base di pasta sfoglia, dei pomodori e del formaggio a piacere.

Ricette salate veloci con pasta sfoglia

Ricette salate veloci pasta sfoglia

Lo dico sempre: sia beato chi ha inventato la pasta sfoglia pronta. Quanti pranzi e cene improvvisati, quanti deliziosi antipasti preparati in men che non si dica, quante torte salate, strudel e tanto altro ancora portato in tavola con la minima fatica? La trovo uno degli impasti più versatili che ci sia ed anche se in questo caso vorrei consigliarvi delle ricette salate veloci con la pasta sfoglia, essa si presta egregiamente anche alla preparazione di diversi dolci golosi. Ecco intanto qualche ricetta per gli amanti del salato.

Ricette con la zucca con il bimby e senza

Ricette zucca bimby senza

Se mi leggete da un po’ mi conoscerete abbastanza da sapere che la zucca rientra non solo tra i miei ortaggi ma anche tra i miei alimenti preferiti. Per me è un po’ come la ricotta, versatile sia nella preparazione dei dolci che dei piatti salati, unica nell’arricchire diverse portate ed allo stesso tempo leggera. Ecco perchè sono sempre alla ricerca di ricette sfiziose per prepararla adeguatamente. Mi sono decisa a fare un piccolo resoconto di quelle migliori. Ecco le ricette con la zucca con il bimby e senza.

Cosa mangiare a pranzo in ufficio

cosa mangiare pranzo ufficio

E’ una domanda che in molti giornalmente si pongono, specie chi è abituato a passare la pausa pranzo in ufficio. Chi non ha la fortuna di avere la mensa a disposizione e chi non ha la possibilità di recarsi a comprare qualcosa di pronto vicino l’ufficio deve per forza attrezzarsi. Ecco qualche idea su cosa mangiare a pranzo in ufficio. Si tratta per lo più di piatti che possono essere tranquillamente preparati con anticipo e gustati a pranzo al naturale o scaldati.

Come riciclare gli avanzi delle feste

Come riciclare avanzi feste

Rieccoci a parlare di avanzi. Non a caso daltronde, le feste sono trascorse da pochissimo e secondo un’indagine condotta dalla Coldiretti insieme a Swg il cibo avanzato sulle tavole degli italiani sarebbe pari a 1,5 miliardi di euro. Le famiglie però hanno ridotto gli sprechi cercando di contenere i costi e di riutilizzare gli ingredienti rimasti in preparazioni alternative come tartare, polpettoni, polpette, torrone, marmellate, macedonie e via dicendo. A questo proposito ecco una serie di suggerimenti su come riciclare gli avanzi delle feste.

La quiche agli asparagi e salmone per Pasqua

quiche asparagi salmone Pasqua

Non so perchè ma il periodo di Pasqua lo associo anche alle torte salate. Sarà che la primavera ci regala così tanti prodotti della terra che è così difficile resistere dall’utilizzarli per la preparazione di quiche, crostate e cake salati. In questa quiche agli asparagi e salmone ho voluto utilizzare proprio gli asparagi selvatici regalatimi qualche giorno fa, anche se, se non li avete potete usare quelli verdi acquistati. E pensare che un tempo li detestavo.

Brunch: il pasto americano che va di moda anche in Italia!

brunch pasto americano moda italia

Tipico pasto americano, contrazione sia linguistica che di fatto tra la colazione (breakfast) e il pranzo (lunch). Negli Stati Uniti il brunch viene servito tra le dieci e le dodici del mattino ed è un pasto abbastanza sostanzioso in cui si servono i tipici alimenti dolci caratteristici della colazione, insieme ad alimenti salati come i salumi, i formaggi, le carni fredde, le torte salate. Dai lontani States il brunch si è diffuso anche in Europa, dove ha riscosso un notevole successo grazie al fatto che è un pasto meno formale del pranzo ed è più comodo, oltre al fatto che si può servire al buffet. Ideale soprattutto la domenica, quando ci si sveglia un po’ più tardi e magari non si ha voglia di aspettare fino all’ora di pranzo per sgranocchiare qualcosa. E voi avete mai pensato ad organizzare un brunch? Oggi vi spieghiamo come fare!

Tortano di scarola e formaggio

Tortano scarola formaggio

Non c’è una stagione per cucinare pizze e torte salate. Alcune, certo, si prestano alla stagione invernale per il ripieno o i tempi di lievitazione ma è tutto molto arbitrario! Personalmente, cucinerei dalla mattina alla sera solo torte salate, soprattutto se lievitate, perché adoro vedere gli impasti crescere davanti ai miei occhi. E poi, dentro potete metterci di tutto! I ripieni salati a volte sono mirati, altre volte sono degli autentici “svuotafrigo”. Qualsiasi formaggio va bene, per non parlare dei salumi e di questa o quella verdura che avete in frigo da un po’ e proprio non sapete come consumare. Il tortano di scarola e formaggio è proprio una di queste preparazioni. Non si può certo dire che sia una ricetta veloce, vista la doppia lievitazione e i tempi, quindi, decisamente lunghi ma di sicuro piacerà a tutti, tanto sono buoni gli ingredienti che la compongono. Se fosse stata primavera vi avrei consigliato questo tortano come un’ottima soluzione per un picnic visto che è uno di quelli che il giorno dopo è ancora più buono! Ma, ahimè, l’inverno è alle porte e perciò meglio consumarlo al calduccio sul divano, magari per una cena poco impegnativa del sabato sera davanti alla tv. Come sempre, specifico che potete utilizzare anche altri tipi di formaggi e salumi e, anzi, vi invito a suggerirmi le vostre idee in merito! Se preferite, potete anche soffriggere la scarola piuttosto che stufarla anche se quest’ultimo metodo è di certo più leggero visto il ripieno piuttosto calorico del tortano.