Cucina Americana: l’Arrosto Cajun

di Roberto 0



La Louisiana, lo stato Americano bagnato dal fiume Mississippi ed in cui si trova la fantastica e festaiola New Orleans, è qui che vi porterò oggi, attraverso un piccolo viaggio nella cucina di questo territorio. La Louisiana è uno stato in cui, nel tempo, si sono incrociate genti di tutti i popoli e di tutte le razze ed hanno dato vita a culture e tradizioni del tutto nuove che intrecciano gli usi, le tradizioni, le cucine e le lingue di tutta la molteplicità etnica che ha costituito la popolazione di questo stato.

In questo stato si possono distinguere due differenti culture, quella Cajun e quella Creola, con le due rispettive cucine la cucina cajun e la cucina creola. Cozze alla New Orleans, Jambalaya o Popcorn Cajun sono solo alcuni dei piatti che potrete assaporare in questo luogo. Quello che voglio proporvi oggi è un piatto a base di carne, speziato e sostanzioso, l’Arrosto cajun.

Arrosto cajun


Ingredienti

2 costate di manzo da 3 costolette ciascuna | 5 spicchi d'aglio | 1 tazza di trito di cipolla, sedano e peperone verde | 15 gr. burro | 1 cucchiaino timo scco | 1/2 cucchiaino pepe di Caienna | 1 tazza pangrattato | 4 foglie d'alloro | pepe q.b. sale

Preparazione

  Fate sciogliere il burro in una padella e rosolate il trito di verdure unendo due spicchi d’aglio tritati. Spegnete la fiamma e condite con il del pepe, il pepe di Caienna, il timo ed il pangrattato, quindi mescolate bene tutto. Adesso, utilizzando un coltello ben affilato, praticate dei tagli profondi su entrambi i lati delle costate e farci teli con il ripieno di verdure.

  Massaggiate la parte esterna della carne con un po’ di sale e pepe. Bucate la superficie della carne in più punti e riempite i buchi con le foglie d’alloro e gli spicchi d’aglio privi della pelle. Legate le costate per tener meglio insieme il tutto e mettete la carne in una teglia da forno con 1 tazza d’acqua.

  Lasciate cuocere l’arrosto per 1 ora e mezza in forno a 190 gradi. Controllate la cottura di tanto in tanto e bagnate l’arrosto con il sughetto di cottura. A cottura terminata, lasciate freddare per circa 10 minuti l’arrosto prima di tagliarlo e servitelo cospargendo le fette d’arrosto con un sughetto ottenuto allungando il fondo di cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>