Piatti freddi ideali per il caldo: insalata di pollo

di Alex Zarfati 0

Non sto per affermare nulla di nuovo, ma lo ribadisco: fa caldo. E tanto. Anche se in questi giorni, soprattutto la sera, l’aria sembra diventare più clemente c’è un luogo dove il caldo sembra non diminuire mai: la cucina.

Non c’è che dire in questo periodo anche solo accendere un fornello per farmi un caffé diventa un atto di coraggio. Se possibile preferirei in assoluto rinunciare alla mia dipendenza cronica da caffeina piuttosto che sopportare il caldo sprigionato dalla fiamma blu del gas. Ma, è inutile che rinunci al mio caffé, tanto la fonte di calore aumenta quando a pranzo o a cena sono costretta magari ad accendere anche più di un fuoco per cucinare. A meno che non decida di mangiare prosciutto e formaggio ogni giorno, e in questo modo vi assicuro rischio la separazione, devo pur cucinare.

Ecco allora una soluzione facile e indolore, che permette di preparare qualcosa di sostanzioso rinunciando a fiamme varie, fonti d’insano calore. Oddio, la mia insalata di pollo prevede per qualche minuto un fornello acceso, ma lo giuro solo per 5 minuti poi tutto il resto è a freddo, fresco e pronto, per un pranzo o una cena, senza rinunciare alla sostanza di un pasto nutriente e completo.


Insalata di pollo

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 petti di pollo tagliati a fettine
  • 2 peperoni rossi
  • 1 finocchio
  • 40gr di pinoli
  • 50gr di capperi
  • 300gr di olive verdi denocciolate
  • 4 cucchiai di mayonese
  • 1 cucchiaio di senape
  • sale e pepe
Preparazione:

Come prima cosa mettete a bollire dell’acqua ben salata sul fuoco in una pentola ben larga. Appena bolle lessate il pollo per 5 minuti poi scolate e lasciate a raffreddare.

Pulite i peperoni e il finocchio, poi con un coltello ben affilato a lama liscia tagliateli a dadini. Mettete tutto in una ciotola larga dove poi inserirete anche il resto degli ingredienti.

Sciacquate i capperi e le olive e aggiungenteli nella ciotola insieme ai pinoli. Controllate che il pollo si sia raffredato, quindi tagliatelo prima a strisce e poi a tocchetti. Non preoccupatevi di essere precisi, più i pezzi saranno irregolari più l’insalata sarà saporita.

Terminata la preparazione di tutti gli ingredienti, aggiungete la mayonese e la senape e mescolate il tutto. Aggiungete pepe quanto basta. Lasciate ad insaporire per una ventina di minuti in frigo e poi servite. Freschi e tranquilli di non aver dovuto sudare per mangiare.