Carote al forno gratinate

Le ricette semplici, come quella delle carote al forno gratinate, possono essere una soluzione originale per cambiare il nostro modo di utilizzare gli ingredienti più comuni in cucina. Abbiamo tutti un cestino di carote in casa, che utilizziamo soprattutto per i soffritti e per le insalate. Ci sono però tante ricette che vi permetteranno di gustare le carote anche come saporito contorno, con cotture alternative ma molto semplici. Provate!

carote forno gratinate

Verdure miste al forno gratinate

Ci sono piatti leggeri che possono essere anche più buoni delle preparazioni complicate. Le verdure miste al forno gratinate sono proprio una di queste ricette, semplici da preparare, leggere perchè poco caloriche, gustose e che piacciono a tutti. E’ una soluzione pratica e facile per cucinare le verdure in un modo diverso dal solito, che sia light ma saporito.

verdure miste forno gratinate

Bietole gratinate al forno, ricetta light

Ho scoperto un nuovo modo molto saporito per cucinare le verdure: bietole gratinate al forno. Si tratta di un contorno molto leggero che vi permetterà di assaporare le bietole in una veste nuova, senza troppi condimenti e senza besciamella. Proprio per questo ci permettiamo di definirla una ricetta light, perché ad eccezione dell’olio evo e della fontina non ci sono altri grassi. Le bietole gratinate light sono il contorno perfetto per secondi piatti di carne rossa o bianca.

bietole gratinate forno ricetta light

Cardi gratinati, ricetta light

I cardi gratinati sono un contorno ricco di sapore e abbastanza particolare. Del resto i cardi sono un ingrediente tipicamente invernale che si presta benissimo a tante ricette, a partire dai cardi fritti che forse sono la ricetta più nota in assoluto. Se però volete una ricetta light, la ricetta dei cardi gratinati vi consentirà di assaporarli in una veste nuova, meno calorica ma ugualmente saporita.

cardi gratinati ricetta light

Filetti di nasello gratinati al forno

I filetti di nasello gratinati al forno sono un piatto leggero e sano, gustoso e perfetto se state cercando di seguire un’alimentazione light per rimettervi in forma. Non è sempre facile mangiare il pesce. Non tutti lo amano e a volte è difficile cucinarlo in modo semplice ma gustoso oppure originale. Con la ricetta dei filetti di nasello al forno troverete invece un giusto compromesso tra un piatto sano e una ricetta gustosa e anche molto facile da preparare. Considerato che ci sono pomodoro e olive, magari piacerà anche ai bambini.

filetti nasello gratinati forno

 

Indivia al forno con besciamella

Ricette light barchette indivia formaggio

Da un po’ di tempo esploro le ricette vegetariane e tra queste l’indivia al forno con besciamella è uno dei miei recenti esperimenti in cucina. L’indivia non è esattamente una delle mie verdure preferite, non avevo idea di come si potesse cucinare, se non in una comunissima insalata, e avere fatto esperienza con questa ricetta mi ha convinto. La mangerò più spesso e ve la consiglio vivamente se avete voglia di cambiare sapori, di mangiare qualcosa di diverso dal solito e gustoso.

Cardi gratinati al formaggio

cardi

In questo periodo è ancora possibile acquistare i cardi ed è per questo che ho pensato di utilizzarli per la ricetta dei cardi gratinati al formaggio. Nonostante sia una verdura squisita, i cardi non sono spesso sulla nostra tavola e – eccezion fatta per qualche ricetta regionale come la bagnacauda o la minestra di cardi – non sono molte le idee originali per cucinarli in modo gustoso. Io amo i cardi fritti in pastella ma anche i cardi gratinati non sono da meno, e poi sono un pochino più leggeri e non c’è la noia della frittura, che ogni volta lascia quel fastidioso odore in cucina.

Come fare i cardi gratinati

cardi

Se c’è una cosa che ho dovuto imparare in cucina, è proprio come fare i cardi gratinati. Non si tratta di una ricetta impossibile ma certamente i cardi sono un alimento che bisogna saper trattare, dalla pulizia accurata alla preparazione. I cardi sono una tipica verdura invernale, dal sapore pungente e leggermente amarognolo, che si presta a varie preparazioni. In generale i cardi fritti sono un piatto abbastanza diffuso, ma oggi voglio proporvi una versione dei cardi gratinati, un po’ più leggeri ma ugualmente gustosi.

Cavolfiore gratinato senza besciamella

cavolfiore gratinato senza besciamella

Un contorno facile e molto gustoso è la nostra ricetta di oggi: cavolfiore gratinato senza besciamella. A chi storce il naso davanti a questo ortaggio, dico solo che sarebbe prima il caso di provare questa ricetta. Se è vero che il cavolfiore – specialmente quando viene bollito – emana un odore poco gradevole, è anche vero che cucinato per bene diventa una pietanza squisita che conquisterà anche i palati più esigenti. In genere in tutte le ricette che prevedono una gratinatura in forno è presente la besciamella ma in questo caso ho deciso di evitarla, non tanto per alleggerire la ricetta, quanto per trovare un’alternativa di sapore, che può venirvi utile nel caso desideriate un gusto leggermente più forte.

Broccoli gratinati vegan

broccoli gratinati vegan

Non è sempre facile modificare le ricette sulla base delle regole della cucina vegana, quindi è probabile che vi sarà utile sapere come preparare i broccoli gratinati vegan. La cucina vegana ha qualche limitazione in più rispetto a quella vegetariana. Non sono consentiti non solo la carne e il pesce ma anche tutti i derivati animali, come le uova, il latte, il formaggio, il burro. Preparare una besciamella classica per i broccoli gratinati dunque non è possibile, ma esistono tanti modi per aggirare il problema e ottenere uno squisito piatto di broccoli gratinati vegan.

Broccoli gratinati al forno, ricetta con o senza besciamella

broccoli gratinati al forno

Una ricetta vegetariana semplice può essere una soluzione se avete voglia di un pasto leggero. I broccoli gratinati al forno sono l’ideale. Li potete preparare con o senza la besciamella, a seconda dei vostri gusti o della leggerezza del piatto, ma in ogni caso restano un contorno leggero e di stagione, perfetto per accompagnare secondi piatti a base di carne. In genere i broccoli li cucino bolliti e poi li condisco in insalata, al massimo li preparo in padella con pomodoro e olive. La besciamella invece tendo ad utilizzarla poco, perchè provo a risparmiare calorie. Tutto sommato però i broccoli gratinati al forno si possono preparare senza besciamella oppure con una besciamella light, e il risultato è sempre squisito.

Porri gratinati: ingredienti e ricetta base

porri gratinati ingredienti ricetta base

Oggi parliamo di un piatto estremamente semplice che, a mio parere, si classifica tra uno dei contorni sempre molto apprezzati e di successo: i porri gratinati. Una superficie ben dorata e croccante che ricopre uno strato più morbido, questa è in genere la meraviglia del gratin, e nei porri gratinati la troviamo nella sua massima espressione. Di seguito troverete gli ingredienti e la ricetta base per cucinare i porri gratinati, ma a queste indicazioni si possono aggiungere tante piccole varianti che renderanno il piatto ancora più appetitoso. Non so perché ma quando si parla di gratin e verdure gratinate, mi si apre lo stomaco! Ed allora via in cucina a preparare i porri gratinati.

Come cucinare l’agnello per Pasqua, le costolette gratinate

Come cucinare agnello Pasqua costolette gratinate

Come cucinare l’agnello per Pasqua? E’ la domanda che in molti si stanno facendo ed anch’io a dir la verità sono alla ricerca di una ricetta nuova. Negli ultimi anni ne ho provate diverse, alcune tradizionali, altre innovative. Quello che conta è proporre un piatto gustoso che piaccia a tutti e le costolette gratinate costituiscono un secondo molto allettante. Non si tratta del solito seppur sempre apprezzato agnello al forno, ma di una nuova e semplice ricetta, almeno per me.

Muffin cavolfiore, un’idea sfiziosa per gli antipasti delle feste

muffin cavolfiore

Questa ricetta, mi è stata insegnata da una mia zia la quale, per i pranzi delle feste, usava mettere al centro della tavola un grande cavolfiore ricoperto di besciamella e spolverato di tuorlo d’uovo sodo.

L’effetto ottico era simile ad una torta mimosa ed il gusto era stupefacente. Ovviamente poi, essendo un cavolfiore grosso veniva tagliato a fette e servito come antipasto.

Io, in questa mia personale versione, ho voluto utilizzare dei cavolfiori piccolini, in modo da creare delle monoporzioni; li ho inoltre gratinati, perchè, in questo modo assumono proprio l’aspetto di un “plumcake dolce”, una mini tortina. La fettina di ventricina è un tocco di gusto che serve a smorzare il sapore molto delicato della pietanza in se.

Potreste utilizzare queste mini tortine di cavolfiore come segnaposti per il cenone di capodanno per esempio; basterà infilzarle con uno stuzzicadenti, in cima al quale potrete attaccare con del cartoncino e una goccia di colla il nome della persona che dovrà occupare quel posto.

Credo inoltre che sia un’idea molto carina per proporre le verdure ai più piccoli, magari sostituendo la ventricina (dal sapore molto forte) con del prosciutto cotto.