Broccoli gratinati vegan

di Anna Maria Cantarella 0



Non è sempre facile modificare le ricette sulla base delle regole della cucina vegana, quindi è probabile che vi sarà utile sapere come preparare i broccoli gratinati vegan. La cucina vegana ha qualche limitazione in più rispetto a quella vegetariana. Non sono consentiti non solo la carne e il pesce ma anche tutti i derivati animali, come le uova, il latte, il formaggio, il burro. Preparare una besciamella classica per i broccoli gratinati dunque non è possibile, ma esistono tanti modi per aggirare il problema e ottenere uno squisito piatto di broccoli gratinati vegan.

broccoli gartinati vegan


Ingredienti

mezzo chilo di broccoli | mezzo litro di latte di soia | 2 cucchiaio amido di mais | 1 cucchiaio olio evo | sale | noce moscata | pangrattato

Preparazione

  Sbollentate i broccoli puliti con pochissima acqua. Devono cuocersi ma restare croccanti. In un altro pentolino versare il latte freddo.

  In una ciotola, steperare l'amido con qualche goccia di latte e mescolatelo al latte della pentola. Aggiungete l'olio evo e regolate di sale. Mettete la besciamella sul fuoco e fatela addensare. Aggiungete un pizzico di noce moscata.

  n una teglia rivestita di carta forno, disponete i broccoli sul fondo e ricopriteli per bene con la besciamella. Completate con una spolverata di pangrattato e con un pizzico di sale. Infornate per 20 minuti a 200 gradi. Gli ultimi 5 minuti, accendete il grill per creare una crosticina croccante.


Una delle possibilità è preparare una besciamella vegana, senza latte, formaggio, nè burro. Si tratta di utilizzare il latte di soia al posto del latte comune e fare addensare la salsa con farina 00 oppure amido di mais. Io consiglio l’amido perchè ha una struttura più leggera, che evita i grumi quando è mescolato al latte di soia. Ricordate solo che l’amido di mais (detto anche maizena) non va mai aggiunto ai preparati caldi, perchè in questo caso i grumi sono assicurati. Se invece lo amalgamate al composto a freddo avrete una crema liscia e vellutata. Per avere un sapore più intenso e il contributo di un grasso per amalgamare, al posto per burro utilizzate un cucchiaio scarso di olio di oliva, che aggiungerà un tocco di sapore in più alla besciamella dei broccoli gratinati al forno. Potete modificare questa ricetta con qualunque verdura: viene benissimo anche con il cavolfiore, i finocchi o il broccolo romanesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>