Le ricette di Benedetta Parodi: involtini di melanzane

di Claudia 0



Questi involtini di melanzane sono davvero speciali, ci metterete un attimo a prepararli e vi faranno fare un figurone, come un vero antipasto da gran chef! A volte capita di fasciarsi un po’ la testa quando si tratta di antipasti, io ad esempio quando invito gli amici a cena, magari per guardare poi la partita insieme, oppure mi capita di fare delle cene di lavoro che coinvolgono colleghi/amici e ci si vede la sera per parlare con calma di qualcosa, in questi casi non è possibile mettersi a tavola per tanto tempo, per mangiare, primo, secondo, contorno e dolce, e così preferisco buttarmi sui primi piatti, che sono la mia specialità! E’ sempre carino però accogliere gli ospiti con stuzzichini o piccoli antipasti da gustare mentre cuoce la pasta, e questi involtini proposti da Cotto e Mangiato saranno perfetti!

Preparateli anche con le melanzane fresche e a quel punto potete grigliarle ma anche friggerle, perderete un po’ di tempo in più e sicuramente saranno anche un pochino più caloriche, ma il risultato è comunque assicurato. 

Involtini di melanzane


Ingredienti

melanzane grigliate surgelate | mozzarella | filetti di acciuga sott'olio | prosciutto crudo | basilico | pomodori ciliegini | olio extravergine di oliva | sale e pepe

Preparazione

  Lasciar scongelare le melanzane grigliate, nel frattempo preparare gli ingredienti, tagliando la mozzarella a cubetti, i pomodorini in due, il prosciutto in fette che possano stare nell'involtino di melanzana, e lavando e asciugando le foglie di basilico.

  Preparare gli involtini alternando gli ingredienti: dadini di mozzarella e prosciutto; una foglia di basilico e pomodorini; acciughe e mozzarella; mozzarella e prosciutto; e tutte le altre combinazioni che vi vengono in mente.

  Chiudere gli involtini e disporli molto vicini in una teglia, in modo che non ci sia bisogno di chiuderli con gli stuzzicadenti. Condirli con un filo d'olio, sale e pepe e infornare. Lasciarli gratinare fino a quando la mozzarella sarà filante.

  Servire gli involtini tiepidi, lasciandoli riposare circa 15 minuti prima di portarli in tavola.

 Variate gli ingredienti e inventate ogni volta delle combinazioni diverse, questi piccoli antipasti saranno sempre pronti a venirvi in aiuto per le cene più formali e per quelle informali, con amici e parenti, sempre, in ogni occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>