Antipasti per le feste, uova al salmone

di Claudia 1



uova salmonejpg

L’idea base per la preparazione di queste uova (sode) al salmone non è di certo originale al 100%, ma è una di quelle astuzie che può rendere un antipasto classico e moderno al tempo stesso, che comprende proprio uova e salmone, uno sfizio particolare e saporito.

Stiamo parlando semplicemente del mescolare il tuorlo cotto dell’uovo con l’ingrediente che completa la vostra ricetta, che in questo caso è il salmone, ma chiaramente questa operazione può essere fatta anche con il tonno, con degli spinaci o comunque con le verdure, in modo che della uova sode semplicemente accompagnate da un altra pietanza risultino particolarmente speciali.

Detto ciò, questo piatto, utilizzato come base, può diventare un vero e proprio antipasto assortito, completo e gustoso e anche colorato e coreografico. Preparate queste uova e completate il loro sapore già particolare decoradole con dell’aneto, che si sposa alla perfezione con il salmone, e anche con poche piccole uova di salmone adagiate sulla crema di salmone e uova posta nel centro dell’uovo. Completate l’antipasto con dei gamberetti, sgusciati e scottati, da portare in tavola su delle foglie di lattuga riempite di salsa rosa. Comprate anche un’insalata di mare, o preparatene una in casa, e sistematela in un piatto che decorerete con dei pomodorini ciliegini tagliati a metà e diposti lungo tutto il bordo del piatto.

A queste tre portate potete aggiungere delle cruditè da servire con la bagna caoda o con del pinzimonio e non ci starebbe male anche un misto di frutti di mare caldi, una zuppetta di polipetti, sempre caldi, al pomodoro, o per non complicarvi troppo le cose anche semplicemente una piccola frittura di pesce, di baccalà ad esempio, oppure classica di calamari e gamberetti, il tutto per dar vita a un antipasto completo e festoso, tutto al sapore di pesce, che a Natale e Capodanno diventa degno protagonista delle nostre tavole.

Uova al salmone


Ingredienti

4 uova | 1 confezione tranci di filetto di salmone al naturale | 12 gamberetti sgusciati | prezzemolo tritato | 125 gr. panna | olio e sale

Preparazione

  Lessare le uova. Una volta fredde dividerle a metà nel senso della lunghezza ed estrarre il tuorlo, metterlo da parte. Sbollentare per 1 minuto i gamberetti. Cuocere il salmone al vapore per 10 minuti e lasciare intiepidire.

  Sbriciolare il salmone e metterlo in una ciotola insieme ai tuorli d'uovo e alla panna, unire una manciata di prezzemolo, 1 pizzico di sale e 1 filo d'olio.

  Amalgamare molto bene il tutto e poi inserire il composto in una tasca per dolci. Riempire il foro degli albumi con la crema di salmone e tuorlo e poi decorare ogni metà di uovo con i gamberetti. Conservare in frigo prima di servire.