Tapas di uova e formaggio, antipasti deliziosi

di Claudia 1

Le tapas al formaggio e uova sono forse le preparazioni che si avvicinano di più alla nostra idea di aperitivo. Spesso anche nei nostri locali e bar si trovano molte creme e salse, in cui i formaggi sono gli ingredienti base, da spalmare sui crostini, così come quando si parla di antipasto spesso anche a casa le uova sode sono una soluzione veloce, pratica, fresca e che piace a tutti. Proprio per questo non ho introdotto uova sode nemmeno nelle precedenti ricette di tapas, quelle le sappiamo preparare bene e non abbiamo bisogno di indicazioni extra! Prendiamo spunto da queste cosas da picar invece, per inventare sempre nuove ricette a sorpresa, per la nostra famiglia e i nostri ospiti.

Uova flamenco saporite

Ingredienti per 4 ciotoline: 4 uova, 200gr. di mais in scatola, 4 pomodori, 2 peperoni rossi piccoli, 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 4 cucchiai d’olio d’oliva, sale, pepe di Caienna.

Scaldate il forno a 180°, contemporaneamente scaldate l’olio in una padella e fate appassire la cipolla e l’aglio per 5 minuti. Togliete la pelle ai peperoni e tagliuzzateli, aggiungeteli in padella e fateli cuocere per 10 minuti. Unite i pomodori, spellati e privati dei semi, il prezzemolo, sale e pepe, e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Aggiungete il mais, mescolate e togliete dal fuoco. Distribuite il composto in 4 piccole pirofile, fate al centro un buco e rompetevi dentro, con il dorso di un cucchiaio, un uovo per ogni pirofila. Infornate e fate cuocere per 20-25 minuti, controllando la cottura, le uova dovranno rapprendersi completamente. Servite subito, ben calde.

Tostadas formaggio e brandy

Ingredienti per 8 tostadas: 8 fette di pane, 100gr. di gorgonzola, 1 cucchiaio di brandy, pepe di Caienna.

Mettete ad abbrustolire le 8 fette di pane. In una ciotola lavorate un po’ il gorgonzola per ammorbidirlo il più possibile, poi aggiungete il brandy, mescolate fino ad ottenere un composto denso, ma che sia cremoso e omogeneo. Il pane dovrà essere ben caldo, non troppo abbrustolito, spalmatevi sopra il formaggio e spolverate con il pepe. Servite le tostadas ben calde, eventualmente tagliate in due o in tre, su un piatto da portata.

Fagottini al queso majorero

Ingredienti per 6 fagottini: 200gr. di queso majorero o altro formaggio di capra, 6 fogli di pasta fillo, 6 fette di prosciutto serrano o crudo, tabasco, 4 cucchiai di olio d’oliva.

Scaldate il forno a 200°. Stendete bene le fette di prosciutto e spennellatele con il tabasco, tagliate il formaggio in 6 fette e avvolgete ognuna di esse in 2 fette di prosciutto al tabasco. Spennellate un foglio di pasta fillo con l’olio, piegatela a metà e al centro ponete una fetta di prosciutto e formaggio, spennellate di nuovo con l’olio e ripiegate la pasta, in modo da chiudere all’interno la fetta di prosciutto e formaggio. Procedete in questo stesso modo con tutte le fette, poi sistemate i fagottini su una placca da forno e spennellateli ancora con poco olio. Infornateli per 15 minuti, serviteli caldi o tiepidi.

La pasta fillo, che abbiamo già incontrato in queste ricette di tapas, è una varietà di pasta sfoglia, che viene preparata in sottilissimi fogli separati. E’ davvero molto utile in cucina, visto che non ha un apporto di grassi aggiunti, risulta molto leggera, a differenza della comune pasta sfoglia, e in più ha un sapore assolutamente neutro, quindi si presta sia per la preparazione di dolci che di piatti salati. E’ molto utile nell mondo delle tapas, proprio per la versatilità e i tempi di cottura molto ridotti.

[photo courtesy of everystockphoto]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>