Insalate estive: l’Insalata di polipetti

di Roberto 4

TEMPO: 1 ora| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:SI | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Oggi vi propongo una gustosa e particolare insalata, molto adatta per quest’ultimo periodo di vacanze: l’Insalata di polipetti. Se sfogliate le paggine di Ginger and Tomato, potrete trovare le ricette dell’insalata di polpo e pomodorini e quella dell’insalata calda di carciofi e polipo, ma, come ormai saprete, a noi piace darvi sempre nuovi spunti e descrivervi nuove ricette. Così,vi servo su un ampio piatto da portata, l’Insalata di polipetti.

L’Insalata di polipetti, è un’insalata molto semplice da preparare, e con un po’ di fantasia potrete usarla o come accompagnamento ad un secondo a base di verdure o come antipasto per una cena leggermente elaborata. Composta da pochi ingredienti, l’Insalata di polipetti, è un piatto molto colorato e molto fresco, che sicuramente porterà in tavola un po’ di brio!

Insalata di polipetti

Ingredienti per 4 persone:

8 piccoli polipetti | 3 pomodori | 1 peperone giallo | il succo di 2 limoni | 2 spicchi d’aglio | 1 piccolo mazzetto di basilico | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Come prima cosa pulite i polipetti eliminando gli occhi ed il becco, poi lavateli per bene. Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua, aromatizzata con circa la metà del succo di limone, e lasciate che raggiunga l’ebollizione.

  2. Nel frattempo arrostite leggermente il peperone, e quando sarà cotto, chiudetelo in un sacchetto di carta finché non si raffredderà. Adesso togliete la pelle al peperone, pulitelo da semi e filamenti e tagliate la polpa a dadini non troppo piccoli.

  3. Non appena l’acqua nella pentola inizierà a bollire, buttatevi i polipetti uno alla volta. Immergete più volte, circa tre, i polipetti nell’acqua bollente, per far si che i tentacoli si arriccino per bene. Infine lasciate cuocere i polipetti per circa 10 o 15 minuti, a secondo della loro dimensione. Testate comunque la cottura, punzecchiandoli con una forchetta. Quando saranno cotti, scolateli e tagliateli a pezzetti. Quindi condite i polipetti con il succo di limone rimasto, un po’ d’olio, un pizzico di sale e del pepe.

  4. La scite riposare i polipetti conditi per circa 20 minuti a temperatura ambiente. Nel frattempo, lavate i pomodori e privateli dei semi, poi tagliateli a dadini e mescolateli al peperone. Sbucciate gli spicchi d’aglio e lavate le foglie di basilico, uniteli e tritateli finemente.

  5. Per concludere, quando i polipetti si saranno raffreddati, mescolateli ai pomodori ed al peperone. Se necessario correggete di sale ed aggiungete un filo d’olio. Cospargete il trito di aglio e basilico e rigirate tutto per mescolare gli ingredienti. Adesso il piatto e pronto per esser portato in tavola.

[photo courtesy of Webdevil666]

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>