Cotto e mangiato, ricette 2011: la torta rustica di zucchine

di Claudia 0



E’ inutile tessere ancora le lodi delle torte rustiche, sappiamo tutti che sono dei piatti deliziosi e sempre adatti per ogni occasione. Sicuramente c’è chi non ama molto prepararle, ma le ricette veloci di Cotto e Mangiato magari permettono anche a chi non  si sente portato per qualche preparazione in particolare a sperimentare, almeno per una volta!

Le torte salate sono davvero buonissime e possono essere proposte in ogni stagione e in ogni situazione. Sono l’ideale nelle cene in cui ognuno porta qualcosa, perché ci fanno fare un figurone e sono ottime per i padroni di casa, che possono utilizzarle come antipasto, secondo o piatto di mezzo, basta solo affettarle e al massimo scaldarle un po’. Perfette per le scampagnate, pronte e già affettate. Ottime anche per le cene e i pranzi delle feste, per aprire i pasti e come piatto di mezzo, ne mangiano sempre tutti una fetta con piacere. E inoltre, sono incredibilmente versatili, c’è sempre un ingrediente che può essere sostituito con un altro e quindi di conseguenza sono davvero un must per riciclare gli avanzi del frigo! 

Torta rustica di zucchine


Ingredienti

200 gr. zucchine grigliate surgelate | 150 gr. scamorza bianca o affumicata | 100 gr. prosciutto cotto a dadini | 1 confezione pasta sfoglia pronta | sale e pepe

Preparazione

   Tagliare le zucchine ancora leggermente surgelate e in una ciotola mescolarle con il prosciutto a dadini e la scamorza tagliata a tocchetti. Aggiustare di sale e pepe.

   Foderate una tortiera tonda con la pasta sfoglia, ancora con la sua carta da forno sul fondo. Formate dei bordi arrotolando leggermente la pasta per formare una cornice, quindi bucherellate la base.

   Versate il composto all'interno della tortiera e infornate a 180° per 30 minuti.

Sperimentate, come dico sempre, se non vi piacciono le zucchine provate con le melanzane, i fagiolini, i funghi, i peperoni, e se non avete la scamorza sostituitela con la mozzarella, il risultato è comunque assicurato! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>