Cena rapida con la Torta rustica con cavolfiore e salsiccia

di Roberto 3

TEMPO: 40 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


Delle ottime soluzioni per delle cene semplici e veloci sono le torte rustiche o salate. Hanno molti vantaggi: si preparano con pochi ingredienti ed in poco tempo, e sono un piatto unico, che con un po’ di fantasia, si può realizzare in mille modi diversi. Alcune proposte sono venute fuori dal nostro blog, come la torta al radicchio o quella agli spinaci e crescenza.

Se ricordate abbiamo descritto anche una ricetta di una sorta di torta rustica della cucina russa, la Koulebiak. Oggi parleremo, invece, di una ricetta che prende spunto da diverse cucine italiane, visto che il connubio cavolfiore, salsiccia è tipico sia della cucina romanesca che della cucina siciliana ed anche della cucina campana, e sicuramente di tante altre regioni. Vi presento la ricetta della: Torta rustica con cavolfiore e salsiccia.

Torta rustica con cavolfiore e salsiccia

Ingredienti per 4 persone:

2 fogli di pasta sfoglia | 1 cavolfiore di circa 200gr. | 150gr. di salsiccia | 1 cipolla | 70gr. di formaggio filante | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Tagliate il cavolfiore in piccole parti ed eliminate la parte più grossa del tronco. Lavatelo per bene e scolatelo. Dopo averlo lavato, lessate il cavolfiore in una pentola con dell’acqua bollente. Dopo circa 5 minuti di cottura scolatelo, deve risultare ben al dente.

  2. Togliete il budello alla salsiccia e sgranate la carne in un piatto. Pelate e lavate la cipolla e tagliatela a fettine. Mettete un filo d’olio in una padella e lasciate rosolare la cipolla. Dopo qualche istante aggiungete la salsiccia. Pestate la carne con un cucchiaio di legno per ridurla in parti più piccole e lasciate che si insaporisca per qualche minuto.

  3. Unite il cavolfiore alla salsiccia, aggiustate di sale e pepe, quindi lasciate proseguire la cottura fin quando il cavolfiore non sarà tenero e la salsiccia ben cotta. Se necessario aggiungete qualche mestolo d’acqua calda, ma al termine della cottura il condimento dovrà essere ben asciutto. Durante la cottura sminuzzate il cavolfiore con il cucchiaio.

  4. Quando il condimento sarà pronto, non dovrete far altro che stendere un foglio di pasta sfoglia su una pirofila e riversargli di sopra il composto a base di cavolfiore e salsiccia, spargerlo in modo uniforme sulla superficie, lasciando libero un po’ di spazio nei bordi. Tagliare il formaggio a dadini e distribuirlo sul condimento, e per concludere ricoprire il tutto con l’altro foglio di pasta sfoglia.

  5. Sigillate per bene i bordi della torta e mettete la pirofila nel forno, già riscaldato a 160 gradi, per circa 15 minuti. Quando la pasta sfoglia si sarà gonfiata e la superficie avrà preso colore, uscite la torta dal forno, disponetela su un piatto da portata e servitela in tavola già tagliata a fette.

[photo courtesy of davidaola]

Commenti (3)

  1. rapida e indolore come i piatti che poi ti tocca lavare senza l’aiuto delle sorellastre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>