Non tutte le torte sono dolci… provate la Torta al Radicchio

di Roberto 4

Le torte salate sono sempre un’ottima soluzione per cucinare qualcosa che si possa mangiare in modo pratico, accontentando i gusti di tutti, e contemporaneamente, preparare qualcosa di diverso ed originale.

Per assicurarsi una buona riuscita di una festa, sia che si tratti di bambini o di adulti, potete star tranquilli che imbandendo la tavola con vari tipi di torte salate, il risultato sarà assicurato.

Vi proponiamo oggi la ricetta della torta al radicchio, un’idea stuzzicante per una cenetta semplice ma gustosa, da accompagnare ad un buon bicchiere di vino bianco, per stare in compagnia senza troppe formalità e per far contenti anche gli amici vegetariani.


Torta al radicchio (ingredienti per 4 persone):
Per la pasta:

Per il ripieno:

Preparazione della pasta:
disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, e versatevi al centro il lievito, precedentemente disciolto in poca acqua tiepida, aggiungete un pizzico di sale.

Impastate energicamente per circa 15 minuti, e, se necessario, aggiungete dell’altra acqua tiepida per ammorbidire l’impasto. Una volta ottenuto un’impasto omogeneo e sodo, fate un panetto appiattito e lasciatelo lievitare in una ciotola coperta con un panno, in un luogo tiepido per circa due ore.

Preparazione della torta:
iniziate con il lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle. Quindi fate rosolare gli spicchi d’aglio in una padella con un filo d’olio ed unite il radicchio.

Fate cuocere il tutto, a fuoco moderato, per circa 10 minuti, tenendo il tutto coperto. Una volta afflosciato il radicchio, spegnete il fuoco ed aggiustate di sale e di pepe.

Adesso prendete la pasta e dividetela in due parti. Stendetela in una sfoglia sottile e disponetela su una teglia precedentemente unta.

Versate quindi il radicchio sulla pasta e appianatelo per bene, lasciando i bordi della pasta leggermente scoperti. Aggiungete i capperi, precedentemente sciacquati per eliminare il sale in eccesso, e le olive, dopo averle snocciolate.

Ricoprite il tutto con la pasta rimasta e unite i bordi con la pasta che sta sul fondo della teglia. Sbattete l’uovo e spennellatelo sulla superficie della torta.

Mettete la teglia in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Una volta pronta, trasferite la torta in un piatto ed aspettate che si raffreddi prima di servire.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>