Ricette ipocaloriche, gli sformati di zucchine e ricotta

Con poco meno di 150 calorie a porzione questi sformati di zucchine e ricotta rientrano di diritto nella categoria dei piatti dietetici. Sono molto sfiziosi ma allo stesso tempo leggeri e si preparano in poco tempo. Capisco bene che mangiare verdure lesse come contorno quando si è a dieta alla lunga stanca, ed allora quale modo migliore che utilizzarle nella preparazione di accattivanti sformati mono porzione?

In questo caso ad essere protagoniste sono le zucchine insieme alla ricotta negli sformatini di zucchine e ricotta. Anche in questa ricetta i grassi aggiunti sono pochi. Le zucchine vanno cotte in una padella con pochissimo olio fino a quando non saranno cotte ma comunque asciutte. Per non farle bruciare  durante la cottura è possibile aggiungere qualche cucchiaio di acqua, ma non di più in quanto non dovranno risultare acquose. Una volta cotte andranno versate nella ciotola del frullatore e frullate insieme alla ricotta, all’uovo e agli ingredienti rimanenti. Il composto ottenuto andrà versato in stampini monoporzione leggeremente imburrati e cotto a bagnomaria dentro il forno.

In pratica dovranno essere posizionati all’interno di una teglia riempita di acqua, ma non troppo, in modo che non superi in altezza gli stampini e che accidentalmente non vada a contatto con il composto. Gli sformatini di zucchine e ricotta costituiscono un secondo sfizioso accompagnato da una insalata ricca.

Lascia un commento