Per una cena gustosa e dietetica: fagiolini alla mozzarella

di Claudia 1

TEMPO: 40 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Elogio del piatto unico. Ma non solo. Elogio del coraggio in cucina. In questo mio costante tentativo di cucinare in modo sano, leggero, a tratti dietetico, concedendomi però anche tutti i dovuti sfizi, la ricerca di piatti nuovi, saporiti, creativi, diversi, è una costante. E devo essere sincera, quando ho trovato questa ricetta in un libro molto interessante di piatti dietetici sono rimasta un tantino perplessa. Latte, cipolla, fagiolini, infine mozzarella. Per non parlare poi del brodo vegetale, da aggiungere durante la preparazione. Non era esattamente un bel vedere la cipolla che bolliva nel latte, poi era strano versare il brodo sui fagiolini che cuocevano lì tra il latte e la cipolla. Ma dopo pochissimo ecco che si sprigiona un profumo invitante, a fine cottura la mozzarella che filava, e il primo boccone è stato delizioso! La cena è risultata leggera e buonissima, sicuramente da ripetere!

Soprattutto quando si cerca di stare attenti alla linea, o anche solo di mangiare in modo sano, limitando le fritture, gli eccessivi condimenti, anche le carni rosse, che sono di certo più buone di quelle bianche, insomma, l’astuzia in cucina è fondamentale, così come l’azzardo.

Fagiolini alla mozzarella

Ingredienti:

1kg. di fagiolini | 100gr. di mozzarella | 1 cipolla | latte magro |  basilico | brodo  vegetale | mezzo limone | sale


LA PREPARAZIONE:

  1. Se utilizzate fagiolini freschi mondateli e poi scottateli in acqua bollente e salata, se invece usate quelli surgelati fateli cuocere in acqua, sempre bollente e salata, per un tempo leggermente minore a quello indicato.

  2. Affettate tutta la cipolla e fatela bollire in un bicchiere di latte magro. Da quando il latte inizia a bollire calcolate cinque minuti, poi aggiungete i fagiolini che avete precedentemente cotto e scolato.

  3. A questo punto finite di cuocere i fagiolini, facendoli diventare molto morbidi,  e aggiungete di tanto in tanto un mestolo di brodo vegetale caldo. Se non avete pronto il brodo vegetale potete utilizzare anche un brodo fatto con il dado o uno in versione granulare.

  4. Quando le verdure saranno ben cotte aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, il basilico tritato, poco sale e un po’ di scorza di limone grattuggiato. Ultimate la cottura coprendo il recipiente e non spegnete la fiamma prima che la mozzarella si sia ben sciolta.

Questa ricetta può essere preparata anche utilizzando carote, patate o zucchine, ma potete anche inventare voi altre varianti. Posso garantire che la combinazione di sapori è ottima e il brodo fa la sua parte, quindi non dimenticate di versare i mestoli durante la cottura, renderanno il piatto più ricco e saporito.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>