Torta di ricotta, semplice e gustosa

di Cecilia Morello 16

Crostata di ricotta.

C’è chi, come me, al dolce preferisce generalmente il salato e non ha l’acquolina in bocca quando vede una torta al cioccolato. Però le torte le mangio e le preparo anche io ed una delle mie preferite è quella alla ricotta, dolce ma non troppo. Questo dolce, con base di pastra frolla, si prepara come una vera e propria crostata e si presta a diverse variazioni: vi si possono aggiungere infatti frutta candita mista, uvetta, pinoli o anche prodotti di stagione, come pezzetti di scorza d’arancio, fichi o castagne.

La classica torta di ricotta (o comunque la nota crostata di ricotta) è un celebre dolce della cucina romana, sembra che lo mangiassero già gli antichi romani, anche se alcuni ne attribuiscono la paternità alla cucina ebraica. Origini a parte la torta alla ricotta è diffusa in tutta Italia, soggetta a più o meno variazioni a seconda della regione o del gusto. Vediamo come prepararla.

CROSTATA DI RICOTTA (Ingredienti per 4 persone)
  • 400 gr di pasta frolla (potete usare anche quella già pronta)
  • 2 uova
  • 3 tuorli
  • cannella
  • scorza di arancia e limone
  • 300 gr di zucchero
  • 600 gr di ricotta romana

Preparazione:

Amalgamate la ricotta, lo zucchero, un uovo, i tre tuorli, la scorza grattugiata e la cannella. Foderate con carta da forno una teglia e disponetevi la pasta frolla necessaria. Bucherellatela e riempitela con il composto di ricotta.

Con il resto della pasta frolla preparate delle striscie e disponetele a griglia (ma potete dar loro la forma che preferite) e sul bordo. Sbattete l’uovo rimasto e usatelo per spennellare la pasta frolla. Cuocete la torta in forno già caldo a 180° per 40 minuti.

Prima di servire la vostra crostata di ricotta, vi consigliamo di  spolverarla con dello zucchero a velo. Più coreografico che utile.

Commenti (16)

  1. che bella tortona!la ricotta è davvero buona nelle torte!

  2. mi voglio iscrivereeeeeeeeeeeee

  3. E’ simile alla pastiera napoletana… ma mooooltoooo piu’ semplice!!! buona la proverò sicuramente!!! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>