Sogliole al vapore e maionese di broccoli

La ricetta delle sogliole al vapore e maionese di broccoli arriva da Antonella Clerici, una delle testimonial dell’edizione 2019 dell’azalea per la ricerca. Si tratta della consueta azalea promossa dall’Airc per poter sostenere la ricerca scientifica e la prevenzione contro i tumori femminili. 

padellata, gamberi e broccoli,clafoutis, crema broccoli, fagioli

La ricetta proposta da Antonella Clerici è estremamente leggera e molto facile da preparare: si prepara con le sogliole cotte al vapore, cottura leggera e particolarmente sana e una squisita maionese di broccoli, noti per le proprietà antiossidanti e antitumorali.

Spiedini di polpette e patate al sesamo

Gli spiedini con polpette e patate al sesamo sono un secondo piatto e un contorno perfetto per i bambini: la ricetta proposta da Antonella Clerici è particolarmente adatta anche per essere preparata in occasione del Natale soprattutto per i bambini. 

È una ricetta semplice da preparare, economica e molto sfiziosa. 

polpette finlandesi, Polpette di riso e spinaci al forno

La bontà delle polpette è ideale insieme alle patate con il sesamo ancora più croccanti e ancora più sfiziose. 

Involtini di pollo alla zucca

Gli involtini di carne rappresentano sempre un’ottima soluzione per il pranzo. Oggi ve ne propongo una versione particolarmente allettante, quella degli involtini di pollo alla zucca. Ricetta scovata per caso durante una puntata della Prova del cuoco, mi ha subito colpito tanto da volerla realizzare alla prima occasione, quella in cui ho avuto a disposizione della zucca gustosa pronta per dare vita ad un ripieno allettante, insieme al formaggio previsto.

Involtini pollo zucca

Riso alla zucca e amaretti

Il riso alla zucca e amaretti, ricetta di Antonella Clerici, è la ricetta perfetta da preparare per il pranzo o la cena autunnale. Il risotto rappresenta una portata molto apprezzata all’arrivo dell’autunno, ed accompagnato dalla zucca raggiunge il massimo del gusto, che viene però reso ancora più sfizioso dall’aggiunta degli amaretti, i quali sono capaci di esaltare in maniera ideale il sapore delicato dell’ortaggio e ricordano il ripieno dei tradizionali tortelli freschi dei quali sono protagonisti.

Riso zucca amaretti

Gnocchi di castagne con fonduta

Che io adori gli gnocchi è cosa risaputa, ma gli ultimi provati, quelli di castagne con fonduta, hanno lasciato proprio il segno. Complice un pacchetto di farina di castagne iniziato che necessitava di essere utilizzata in qualche modo, ho voluto optare per un primo (per una volta niente dolci, anche se la decisione è stata sofferta), scegliendo di farne degli gnocchi. Io li ho conditi con una fonduta di formaggio, altro mio punto debole, ma sono una buona forchetta, che posso farci?

Gnocchi castagne fonduta

Strudel di ricotta con pasta fillo

Adoro i dolci a base di ricotta e lo strudel con pasta fillo è stato l’ultimo provato a riguardo. Uno strudel che mi ha subito colpito per il fatto di non venire realizzato, per una volta, con la pasta sfoglia, bensì con dei fogli di pasta fillo. Risultato super apprezzato e da riproporre sicuramente. Unico accorgimento quello di spennellare preventivamente con poco burro ogni singolo foglio prima di sovrapporli.

 

Strudel ricotta pasta fillo

Torta cocco e pere

In cerca di un dolce per la colazione mi sono imbattuta nella ricetta della torta cocco e pere di Antonella Clerici. Una volta capito quanto fosse semplice e veloce da realizzare, non ho potuto fare a meno di cimentarmi. Ottima scelta, direi. La torta si è rivelata essere super golosa, profumata, dolce quanto basta e perfetta per rallegrare anche la più cupa delle giornate. Senza contare il fatto che non richieda chissà quali ingredienti. Insomma, promossa a pieni voti.

Torta cocco pere

Spaghetti al cartoccio con tonno e porri

Tipico esempio di piatto da realizzare poco prima di pranzo o cena, gli spaghetti al cartoccio con tonno e porri rappresentano una pietanza semplice, veloce ma dalla massima resa. Non richiedono che pochi ingredienti e possono quindi essere improvvisati sul momento. Il loro punto di forza, oltre il sapore, sta ovviamente nella loro presentazione. Diciamo la verità: trovarsi nel piatto uno scrigno prezioso tutto da scoprire non fa che aumentare l’acquolina in bocca.
 Spaghetti cartoccio tonno porri

Tigelle allo yogurt di Antonella Clerici

Le tigelle sono delle focaccine tipiche modenesi, realizzate a partire da un impasto comune e povero a base di farina, strutto e lievito. Oggi ve ne propongo una versione alternativa, allo yogurt, con la ricetta proposta da Antonella Clerici durante una puntata della Prova del Cuoco. Le tigelle allo yogurt sono particolarmente facili da preparare ed in questa versione non richiedono lievitazione. Sono, duque, molto più veloci da realizzare, anche in prossimità dell’ora di cena.

Tigelle yogurt Antonella Clerici

Uova strapazzate alla mozzarella

Alzi la mano chi riesca a resistere di fronte ad un piatto di uova strapazzate, e per di più alla mozzarella. Potrei fare carte false per accaparrarmi l’ultima porzione di quelle rimaste. Si tratta forse di uno dei secondi più semplici, ma allo stesso tempo più sfiziosi da realizzare. Una ricetta alla portata di tutti, capace di risollevare le sorti di un pranzo o una cena rispetto ai quali non si abbia idea di cosa portare in tavola.

Uova strapazzate alla mozzarella

Lasagne di mortadella di Antonella Clerici

Prima che veniate tratti in inganno dal titolo, specifico subito che tecnicamente, quelle che sto per proporvi, non sono delle lasagne, bensì una pasta al forno. Tuttavia, trattandosi di una ricetta di Antonella Clerici, ho deciso di definirle esattamente come l’autrice della stessa. Ecco quindi delle gustose ed accattivanti lasagne di mortadella. Un primo piatto ricco a base di pasta da cuocere al forno, intervallata da fette di mortadella la quale, nonostante non ne vada particolarmente matta, riconosco doni alla preparazione un tocco di sapore non indifferente.

Mortadella

Cavatelli con acciughe e mozzarella

Tra i tanti formati di pasta fresca della nostra terra ci sono anche i cavatelli. Tipici delle regioni del Molise e della Pugllia, vengono però diffusamente preparati in tutta l’Italia del Sud. Oggi li vediamo protagonisti di un primo particolarmente saporito, i cavatelli con acciughe e mozzarella. Inutile dire come, grazie alla loro forma lunga e incavata all’interno, si prestino bene ad accogliere un condimento tanto cremoso. Quest’ultimo è più facile da realizzare di quanto possa sembrare.

Cavatelli

Spaghetti Festival di Sanremo di Antonella Clerici

In questi giorni non si fa altro che parlare della prossima edizione del Festival di Sanremo, la 2015, che andrà in onda a febbraio, come di consueto. A questo proposito vorrei suggerirvi la ricetta di questo primo piatto a base di spaghetti, tonno, pomodorini e pesto preparato da Antonella Clerici per l’occasione, durante una puntata di una vecchia edizione della Prova del Cuoco. Si tratta di una pietanza che reca in se i sapori tipici della terra che ospiterà a breve uno degli eventi televisivi più importanti della penisola ed alcuni dei suoi prodotti tipici (vedi il pesto).

Spaghetti Festival di Sanremo