Tigelle allo yogurt di Antonella Clerici

di Ishtar 0



Le tigelle sono delle focaccine tipiche modenesi, realizzate a partire da un impasto comune e povero a base di farina, strutto e lievito. Oggi ve ne propongo una versione alternativa, allo yogurt, con la ricetta proposta da Antonella Clerici durante una puntata della Prova del Cuoco. Le tigelle allo yogurt sono particolarmente facili da preparare ed in questa versione non richiedono lievitazione. Sono, duque, molto più veloci da realizzare, anche in prossimità dell’ora di cena.

tigelle allo yogurt


Ingredienti

430 gr di farina | 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate | 250 gr di yogurt bianco intero | 40 ml di acqua

Preparazione

  Versare in una ciotola capiente la farina, l’acqua, lo yogurt, un po’ di sale ed amalgamare bene. Impastare fino ad ottenere un composto sodo e creare una palla.

  Coprirla e farla riposare per circa dieci minuti. Adesso creare delle palline, una ventina circa, quindi stenderle con il mattarello su un piano infarinato.

  Farle cuocere in una padella antiaderente ben calda per tre minuti per lato. Una volta cotte tagliarle a metà e farcirle a piacere.

Esattamente come le tigelle modenesi, una volta cotte, vanno tagliate e farcite a piacere. La tradizione vuole che vengano riempite con salumi e formaggi ma nulla vieta, come suggerito durante la trasmissione, di utilizzare olive nere, bresaola, prosciutto cotto e grana. Le tigelle, per chi non lo sapesse, vanno cotte sull’apposita tigelliera o, in alternativa, su una piastra ben calda. Altre ricette che potrebbero tornarvi utili sono quella delle focaccine di patate, delle focaccine alle noci e dei crostoni dorati di patate.

Photo Credits | studiogi / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>