Cavatelli con acciughe e mozzarella

di Ishtar 0



Tra i tanti formati di pasta fresca della nostra terra ci sono anche i cavatelli. Tipici delle regioni del Molise e della Pugllia, vengono però diffusamente preparati in tutta l’Italia del Sud. Oggi li vediamo protagonisti di un primo particolarmente saporito, i cavatelli con acciughe e mozzarella. Inutile dire come, grazie alla loro forma lunga e incavata all’interno, si prestino bene ad accogliere un condimento tanto cremoso. Quest’ultimo è più facile da realizzare di quanto possa sembrare.

Cavatelli con acciughe e mozzarella


Ingredienti

500g di cavatelli freschi | 25g di acciughe sott'olio | 1 limone | 1 mazzetto di basilico | 200g di mozzarella di bufala | 4 cucchiai di olio evo | pangrattato qb

Preparazione

  Frullare le alici insieme al succo di un limone, alle foglie di basilico lavate ed asciugate e a poco olio. Tagliare la mozzarella a dadini e asciugarla con l'aiuto della carta assorbente.

  Adesso cuocere la pasta in acqua bollente salata e scolarla in una insalatiera, quindi condirla con la mozzarella e la salsa di acciughe

  Condire a piacere con del parmigiano grattugiato o con del pangrattato fatto tostare in padella per pochi secondi. Servire subito.

Vi basterà frullare le acciughe insieme al succo di un limone, alle foglie di basilico ed a poco olio ed unire successivamente della mozzarella tagliata a dadini. I cavatelli con acciughe e mozzarella sono il classico primo piatto da improvvisare anche all’ultimo minuto, quando per pranzo si abbia voglia di qualcosa di diverso dalla solita pastasciutta. Hanno anche il valore aggiunto di risultare economici ed alla portata di tutti. Provate anche i cavatelli alle melanzane e i tortellini con pomodori e mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>