Secondi di verdure, gratin di patate e broccoli

di Ishtar 0



Una crosticina croccante e fomaggiosa, un interno incredibilmnete cremoso ed un sapore unico: ecco, questo è il gratin. Di gratin esistono molteplici versioni, a base di verdure e ortaggi, classici o innovativi, quello che conta e che contraddistingue un gratin, è la crosticina croccante e goduriosa che si viene a creare in superficie dopo la cottura in forno. Il gratin di patate e broccoli, in particolare, è uno sfizioso secondo vegetariano, con l’aggiunta di panna, parmigiano grattugiato e uova. Il tutto arricchito con la noce moscata che da sempre il suo tocco speziato.

Per la preparazione del gratin dovrete prima cuocere le patate in una pentola con acqua calda, e i broccoli in un’altra. Passare le patate allo schiacciapatate e frullare i broccoli. Ad onor di cronaca io ho schiacciato solo le patate, i broccoli sono stati disposti a pezzi interi formando uno strato all’interno del gratin, sia in superficie. Alle patate ed i broccoli frullati si andrà ad aggiungere la panna, le uova, la noce moscata ed una parte del parmigiano grattugiato. La parte rimanente andrà cosparsa sulla superficie insieme al pane grattugiato ed al burro, in modo che durante la cottura sciogliendosi formino l’ormai già citata crosta.

Gratin di patate e broccoli


Ingredienti

700 gr. broccoli | 750 gr. patate | 100 gr. panna | 2 uova | 50 gr. burro | 75 gr. parmigiano grattugiato | 1 pizzico sale | pepe | noce moscata | pangrattato

Preparazione

  Lessare le patate in una pentola con acqua salata. Una volta tiepide passarle sbucciate nello schiacciapatate.

  Cuocere i broccoli ridotti in tante cime in abbondante acqua salata per 20 minuti. Scolare le cime dei broccoli, frullarli, ed unirli alle patate passate.

  In una ciotola mettere il composto di patate e broccoli ed aggiungere la panna, metà del parmigiano e le uova già sbattute. Unire il sale, il pepe e la noce moscata.

  Versare gli ingredienti in una teglia unta e ricoperta di pangrattato, cospargere con fiocchetti di burro la parte rimanente del formaggio. Mettere in forno caldo a 210 C° per 30 minuti.

Bene, se avete voglia di un secondo coccoloso, e per di più vegetariano, vi consiglio vivamente questo gratin di patate e broccoli, che, potete sempre personalizzare con gli ingredienti che preferite, melanzane, zucchine, carote, etc etc …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>