Secondi di verdure, la frittata agli spinaci, patate e mozzarella

Dopo una settimana di secondi a base di carne e pesce è arrivato il momento di pensare anche a chi non mangia nè l’una nè l’altro. E lo faccio proponendovi questa deliziosa frittata agli spinaci, patate e mozzarella. Un trionfo di gusto tutto vegetariano. I protagonisti di questa frittata? Le uova ovviamente, poi gli spinaci, le patate, la mozzarella e latte quanto basta per ottenere un composto soffice.

La preparazione della frittata agli spinaci, patate e mozzarella non è proprio velocissima se pensiamo al fatto che dovremo cuocere gli spinaci e le patate ma se queste operazioni le mettiamo in atto precedentemente, anche il giorno prima, per esempio, ecco che i tempi si riducono notevolmente. Inutile dire che la frittata è un classico piatto svuota frigo e consuma avanzi, quindi potrete sbizzarrirvi con gli ingredienti da utilizzare per creare una frittata ricca e gustosa. Se non avete problemi con la carne ad esempio potreste aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto.

La frittata agli spinaci, patate e mozzarella può anche essere cotta in forno, in questo caso imburrate e cospargete una teglia con del pane grattugiato e versate dentro il composto, cuocete in forno a 180C° per circa 30 minuti o fino a quando non si sarà formata una crosticina sulla superficie.

Lascia un commento