Le polpette di pane, cuciniamo con gli avanzi

di Redazione 4

Per la serie “cuciniamo con gli avanzi” ecco a voi la ricetta delle polpette di pane. Sono sicura che in ogni casa l’alimento che avanza piú spesso, anche se in minime quantitá, é il pane. Bene, se non volete gettarlo via, anche perché secondo me sarebbe un sacrilegio, conservatelo fino ad arrivare ad una discreta quantitá, tipo 150, 200 gr, e poi utilizzatelo nella preparazione delle polpette di pane. Le polpette di pane sono delle polpette rustiche ma molto saporite. Si preparano davvero in poco tempo e con pochi semplici ingredienti che in casa non mancano mai: le uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e l’aglio. Come vedete una ricetta semplice e veloce.

Le polpette di pane possono essere servite da sole o, in alternativa, e questa é quella che preferisco, si possono accompagnare con un un semplice sughetto di pomodoro, adagiandole sopra dopo averle fritte e facendole cuocere giusto qualche minuto. Fate attenzione al fatto che le polpette assorbiranno molto sugo. Le polpette di pane riscuotono sempre un grande successo, soprattutto tra i bambini che ne divorano in quantitá industriali.

Commenti (4)

  1. Anziché produrre pane grattuggiato da tenere via per torte, tortellini e quanto altro, proverò le polpette

  2. @ grz:
    Bene, fammi sapere se ti sono piaciute e grazie per la fiducia 🙂

  3. ma non sono un po’ troppe 4 uova per 200 gr di pane?

  4. @ mary:
    Ciao Mary, puoi iniziare da tre e vedere se bastano per ottenere un composto morbido. Io ne ho usate 4 non troppo grandi comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>