Polpette di melanzane e mortadella, un secondo rustico

di Redazione 1

Polpette che passione! Fosse per me ne preparereri continuamente se non fossi frenata dal fatto che non ami particolarmente friggere (ma a questo c’è rimedio: basterebbe cuocerle in forno), e che in questo momento non abbia la pazienza necessaria a formare tutte le polpette curandone la forma. Ma si, magari più in avanti quando le temperature torneranno ad essere umanamente sopportabili. Tornando a noi dicevo che preparerei polpette in continuazione con gli ingredienti più disparati. In questo caso ho scelto le polpette di melanzane e mortadella, mettendo da una parte, per una volta quelle di carne che cucino abitualmente.

Le polpette di melanzane e mortadella costituiscono un secondo rustico e si sposano benissimo con un’insalata di patate. Piacciono particolarmente ai bambini e, nel caso in cui il sapore della mortadella vi sembrasse troppo deciso, potete sostituirla con la stessa quantità di prosciutto cotto. Dimenticavo: potete cuocere le polpette anche in forno!

Commenti (1)

  1. In forno a quanti gradi e per quanto tempo? Grazie infinite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>