Avanzi di legumi? La zuppa di lenticchie e cereali

di Ishtar 0



Nell’elenco degli avanzi rimasti dai pranzi e dalle cene delle feste, scommetto che sono presenti anche le lenticchie, i legumi più consumati durante il periodo natalizio ed immancabili sulle tavole del cenone di capodanno. Anche le lenticchie possono essere riciclate in diverse preparazioni: nel minestrone, nelle polpette di legumi, in insalata, nel risotto, ma oggi vorrei proporvi la ricetta di una zuppa calda ed avvolgente come una coccola, la zuppa di lenticchie e cereali.

Si tratta di un primo piatto rustico che accompagnato da un filo di olio extra vergine di oliva e dei crostini di pane diventa un vero e proprio comfort-food. Per la preparazione della zuppa di lenticchie e cereali dovrete ricordarvi di mettere in ammollo la sera precedente i cereali (le lenticchie dovrebbero essere già cotte, ma chi le usasse secche, dovrebbe unirle ai cereali) che deciderete di utilizzare. Il giorno della preparazione invece vi basterà preparare un soffritto con olio, cipolla, aglio, sedano e carote, ed una volta cotto aggiungere i cereali e le lenticchie, mescolare per qualche minuto e poi versare il brodo vegetale. Unire i pomodori tagliati a pezzi, le patate tagliate a dadini le erbe aromatiche. Fare cuocere per almeno un’ora. Durante la cottura se necessario aggiungere ancora del brodo.

Zuppa di lenticchie e cereali


Ingredienti

400 gr. lenticchie | 200 gr. cereali misti | 1 spicchio aglio | 1 cipolla piccola | 1 carota | 2 patate | 2 pomodori | 1 costa sedano | 1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, salvia, rosmarino) | 1 lt. brodo vegetale | crostini di pane | olio extra vergine di oliva

Preparazione

   La sera precedente alla preparazione della zuppa, mettere in ammollo i cereali in acqua fredda. Il giorno seguente preparare un soffritto con olio evo, cipolla, aglio, sedano e carote. Aggiungere i cereali. Se avete messo le lenticchie in ammollo la sera precedente dovete aggiungerle insieme ai cereali, altrimenti andranno aggiunte 10 minuti prima di fine cottura in quanto già cotte.

   Mescolare per un minuto e poi aggiungere il brodo vegetale. Unire i pomodori, tagliati a cubetti e privati della pelle, il mazzetto di erbe aromatiche legate tra di loro, e le patate tagliate a dadini.

   Fare cuocere per circa un'ora aggiungendo, se necessario altro brodo vegetale. Togliere dalla zuppa il mazzetto di erbe aromatiche.

   A fine cottura prelevare una parte della zuppa, frullarla e riversarla nella pentola. Mescolare bene e servire nelle ciotole cospargendo con un filo di olio extra vergine di oliva.

   Potete accompagnare la zuppa con dei crostini di pane.

A fine cottura prelevare una parte della zuppa e frullarla, riaggiungerla nella pentola e mescolare con il resto. Otterrete così un composto cremoso. Per un effetto ancora più rustico potete servire la zuppa in ciotole di terracotta. La zuppa di lenticchie e cereali può costituire un piatto unico grazie alle proprietà nutrizionali degli ingredienti che la compongono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>