Antipasti per natale 2010, i rotolini di crepes al salmone

di Ishtar Commenta



Hanno un non so che di elegante questi rotolini, soprattutto se serviti come li vedete in foto infilzati con uno stuzzicanti ed una fettina sottilissima di limone. In realtà i rotolini di crepes al salmone costituiscono a mio avviso un appropriato antipasto per il natale 2010. Ma ciò che contraddistingue la ricette in questione, è la sua velocità di realizzazione.

Con pochi gesti e con ingredienti semplici otterrete dei finger food sfiziosi ed invoglianti. A volte basta così poco, e con un pò di ingegno e qualche piccolo accorgimento si può portare in tavola un piatto da mangiare con gli occhi prima che con la bocca. Per la preparazione dei rotolini dovrete prima preparare le crepes con i classici ingredienti: farina, latte e uova. A parte invece dovrete preparare il ripieno frullando il salmone affumicato con la robiola e l’erba cipollina.

rotolini di crepes al salmone


Ingredienti

Per le crepes: 100 gr di farina | 2 uova | 150 ml latte | 1 pizzico sale | 150 gr. salmone | 400 gr. robiola | erba cipollina

Preparazione

  Frullare latte, uova, farina e sale; riscaldare bene il padellino ungendolo con un goccio di olio.

  Versare un mestolo di impasto. Cuocere le crepes da entrambi li lati e tenerle da parte.

  Frullare il salmone e mescolarlo alla robiola e all'erba cipollina. Spalmare di ripieno le crepes e arrotolarle su se stesse.

  Conservare in frigo per un paio di ore e tagliarle a rotolini regolari.

  Servire su un vassoio infilzati con uno stuzzicadente ed una fettina di limone.

Il ripieno andrà spalmato su ogni crepes che dovrà essere arrotolata e conservata in frigo per qualche ora. Trascorso il tempo dovremo tagliare le crepes in modo da ottenere tanti rotolini uguali da servire infilzati con uno stuzzicadente ed una fettina di limone. I rotolini di crepes al salmone oltre che costituire un perfetto antipasto per natale, possono essere serviti anche durante il cenone di Capodanno.