Ricette estive primi piatti pesce, penne con polpo e patate

di Claudia 0



Ecco un primo piatto perfetto da preparare in una bella cena estiva tra amici: le penne con polpo e patate! Devo dire che in estate mi viene sempre la nostalgia di quei momenti vissuti in compagnia, quando si ha la possibilità di cucinare tutti insieme e di assaporare non solo le pietanze buonissime, ma anche il momento della preparazione, quando c’è chi si alterna ai fornelli, chi taglia il pane, chi affetta il cocomero e chi prepara le bruschette, mentre si stappa il vino e si spilucca qualcosa.

Tutto questo di solito si verifica quando siamo giovani e abbiamo magari tutti il tempo di vederci almeno un paio d’ore prima della cena e quindi di metterci a cucinare tutti insieme, e anche se io sono ancora sotto i trenta purtroppo questi momenti sono sempre più rari, perché il vero presupposto per questa cene in compagnia è che qualcuno abbia una bella casa, con giardino o terrazzo, in cui tutti gli amici possano riunirsi! Nella mia esperienza tutto questo c’è stato per lungo tempo, poi sono stata io per una volta ad avere la possibilità di organizzare questi momenti, in una bellissima location con grande cucina e grande giardino, e poi? Gli impegni, le possibilità, il tempo, e mi ritrovo adesso a pensare con grande malinconia alle padellate di cous cous, alla carne alla brace, al riso pilaf e all’esperto di pasta fredda, che ogni volta di deliziava con una ricetta diversa.

Penne con polpo e patate


Ingredienti

350 gr. penne rigate | 600 gr. polpo | 10 patate novelle | 1 cipolla | 2 spicchi aglo | 2 cucchiaio prezzemolo tritato | 2 cucchiaio rosmarino | sale e pepe | olio extravergine di oliva

Preparazione

  Lavare il polpo e poi lessarlo, coperto, in acqua bollente per 40 minuti. Lasciare poi che intiepidisca nella sua acqua di cottura.

  In un tegame antiaderente lasciar rosolare la cipolla affettata finemente e i 2 spicchi d'aglio schiacciati in 3 cucchiai d'olio. Tagliare le patate novelle in pezzetti piccoli e unirle al soffritto, insieme al prezzemolo e al rosmarino. Aggiustare di sale e pepe e cuocere fino a quando le patate saranno ben dorate.

  Pulire bene il polpo, asportando becco e occhi ed eliminare la pelle, quindi tagliarlo a pezzetti. Unirlo poi alle patate cotte e mescolando lasciar insaporire per qualche minuto.

  Lessare le penne al dente, scolarle e poi saltare tutto in padella velocemente prima di servire.

L’abbinamento polpo e patate è speciale anche se andiamo a preparare un antipasto. Se volete una vera e propria cena a tema potete abbinarli insieme anche per iniziare la riunione gastronomica e poi proseguire con questa buonissima pasta. Vista l’abbondanza e la pesantezza vi consiglio però di passare direttamente a frutta e dolce, i vostri amici non ce la farebbero ad affrontare anche un secondo piatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>