Ricette dietetiche, il pollo alle erbe

di Ishtar 0



Un’altra ricettina leggera per ravvivare il buon vecchio petto di pollo? Eccola quà per voi: il petto di pollo alle erbe. Niente di innovativo, direte voi, eppure avete provato a far marinare per un’ora  nel vino bianco le fette di pollo e a passarle successivamente in un mix di erbe quali rosmarino, sale, pepe salvia ed alloro?

Bene il risultato sarà un secondo di carne, senza troppe pretese, è vero, ma gustoso e preparato con poca fatica, e dimenticavo, con poche calorie, insomma, una valida alternativa alla solita triste fettina di carne di pollo. Allora, le fettine di pollo si  mettono a macerare per circa un’ora in un recipiente con del vino bianco. Trascorso questo tempo si sminuzzano le erbe e si condisce il petto di pollo con un misto di origano, salvia, sale, pepe e alloro. Il petto di pollo così condito va cotto sulla piasra o alla griglia da entrambi i lati avendo cura che la cottura sia uniforme.

Petto di pollo alle erbe


Ingredienti

4 fette petto di pollo | origano | sale | pepe | salvia | alloro

Preparazione

  Mettere a marinare le fette di pollo nel vino bianco secco per un'ora.

  Farle sgocciolare bene, condirle con le spezie tagliuzzate, sale e pepe.

  Fare cuocere sulla griglia girando un paio di volte per cuocere uniformemente e colorire la carne.

Come potete constatare si tratta di una ricetta di facile e veloce esecuzione. L’unico pensiero che dovrete avere è quello di mettere a macerare il pollo nel vino bianco almeno un’ora prima della preparazione. Il petto di pollo alle erbe può essere accompagnato da un’insalata di fagiolini e pomodori per un piatto sano e colorato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>