Straccetti di pollo alle verdure, un modo fantasioso per cucinare il petto di pollo

di Roberto 4

Dell’aumento dei prezzi e del caro vita, ne risentono molto le nostre tavole. I prezzi di pane e pasta salgono alle stelle e con loro cambiano i consumi degli italiani nei confronti delle loro abitudini alimentari. Meno pasta e pane sulle nostre tavole e sempre più carne di pollo.

Il pollo ed il tacchino sono, infatti, tra le carni che hanno il prezzo più basso sul mercato, ed ora che ci troviamo costretti a stringere la cinghia, perché le spese a fine mese superano le entrate, le carni bianche sono entrate a far parte, in modo più accentuato, della nostra dieta quotidiana.

Tutto ciò, forse, fa anche bene alla nostra linea, le carni di pollo e tacchino sono, infatti, tra le carni più magre, che contengono poco colesterolo, temibile nemico delle nostre arterie, ed hanno un’equilibrata composizione in acidi grassi. Ricche di minerali e proteine sono sempre state tra quei prodotti che vengono inclusi in quasi tutti i tipi di diete.



Ma, visto che si mangia pollo sempre più spesso, non possiamo cucinarlo sempre alla solita maniera! Il petto di pollo si può fare in tanti modi, oggi vi proponiamo gli Straccetti di pollo alle verdure.

Straccetti di pollo alle verdure(ingredienti per 4 persone):

Preparazione:
come prima cosa tagliate a striscette le fettine di pollo, e mettetele a macerare nel succo di mezzo limone per circa 1 ora.

Nel frattempo preparate le verdure, lavatele e tagliatele a listarelle, fatta eccezione per le patate, da tagliare a tocchetti lunghi. Se non cuocete subito le patate, mettetele in acqua per non farle annerire.

Mettete un filo d’olio in una padella e fate dorare lo spicchio d’aglio, una volta dorato toglietelo dalla padella e versate gli straccetti di pollo, precedentemente scolati del succo di limone in eccesso. Fate cuocere a fuoco alto in modo tale da far diventare croccante la parte esterna.

Una volta cotto il pollo, toglietelo dalla padella e mettetelo momentaneamente in un piatto.

A questo punto fate scaldare un po’ d’olio in padella e versate per prime le patate, mantenendo il fuoco alto fatele dorare esternamente da tutti i lati,mescolandole continuamente per non farle attaccare, successivamente versate il peperone e dopo qualche i stante i tocchetti di zucchina.

Portate a cottura le verdure, aggiungendo un filo d’acqua se necessario, quindi, versate gli straccetti di pollo già cotti.

Saltate il tutto in padella, aggiungendo il cucchiaino di curry ed aggiustando di sale, mettete un filo d’olio a crudo e servite in tavola ben caldo.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>