Risotto alla zucca e salsiccia

Il risotto alla zucca e salsiccia è un piatto avvolgente e caldo che diventa ideale quando le temperature scendono un po’. In autunno, quando la zucca è di stagione, c’è anche molta varietà di scelta ma qualunque tipo di zucca scegliate resterà la sua innegabile morbidezza, il profumo e il colore arancio che rende il risotto invitante. L’aggiunta della salsiccia fa diventare il risotto alla zucca ancora più deciso, ed è un abbinamento che dovete assolutamente provare.
risotto zucca salsiccia

Zucca, proprietà, calorie, ricette (foto)

Zucca proprietà calorie ricette foto

Simbolo dell’autunno, di Halloween ed ancora della cucina emiliana, la zucca è uno degli ortaggi più versatili che esista. Oltre ad essere utilizzata indistintamente nella preparazione di piatti dolci e salati, si rende protagonista di antipasti, come di primi e secondi piatti per concludere con contorni e dessert. Ma scopriamo qualcosa in più riguardo proprietà, calorie e ricette. La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae, ed è stata importata in Europa grazie ai coloni spagnoli dall’America. Esiste una grande varietà di zucche, diverse tra loro per grandezza, forma, colore e sapore. Resta il fatto che la zucca in genere sia contraddistinta da un ridotto contenuto calorico e di zuccheri ma da una notevole quantità di vitamine e sali minerali, tra i quali spiccano la vitamina A ed il potassio.

Il Risotto alla Zucca e Speck, un primo piatto speciale


Tra le ricette dei primi piatti questo risotto alla Zucca e Speck rientra sicuramente tra i miei preferiti. Infatti sono una grande amante della zucca soprattutto quando si abbina ad un sapore affumicato come quello dello speck. La cosa fondamentale per ottenere la perfezione in questo risotto é preparare una buona “crema di zucca”. Ora forse vi chiederete cosa sia questa crema di zucca, e la risposta é piuttosto semplice: si tratta di polpa di zucca cotta e poi frullata. Ma se volete che il risultato sia davvero eccellente allora dovrete cuocere la vostra Cucurbitacea al forno e poi estrarne la polpa con l’aiuto di un cucchiaio. Le zucche più indicate per questa preparazione? la delica, che é una zucchetta piccola tonda e verde, e la violina, molto simile alla butternut, lunga e arancione anche esternamente. Comunque in entrambi i casi dovete tagliare la vostra zucca a metà e porla in forno caldo a 180 gradi per circa 1 ora. Poi dovete farla freddare, privarla dei semi, estrarne la polpa e farla sciogliere a fuoco basso con una noce di burro e mezzo bicchiere di acqua. A questo punto aggiustate di sale e frullate il tutto: ecco la vostra crema di zucca é pronta!

Risotto di zucca e finocchi al forno

zucca

TEMPO: 5 minuti + la cottura di 35 minuti| COSTO: medio-basso | DIFFICOLTA’: media | VEGETARIANA: si | PICCANTE: no | GLUTINE: no | BAMBINI: si

Come avrete notato Halloween si sta avvicinando e noi qui di Ginger sono già diversi giorni che vi proponiamo idee e spunti divertenti per preparare una cena degna delle Streghe! scherzi a parte quello che vi propongo oggi é una riso alla zucca, cucinato però al forno e profumato con dei finocchi. Insomma un classico rivisitato in chiave moderna, che sfrutta il sapore dolce e vellutato della zucca e lo accosta con la punta di menta e aspro tipica del finocchio. Inoltre la cottura al forno lascerà voi libere dal rimestare continuamente il risotto ed i sapori liberi anch’essi di fondersi al meglio. Insomma secondo me é un gran piatto, cremoso, colorato, saporito e donerà alla vostra tavola uno splendido profumo autunnale.

Halloween party: sfizi salati

Halloween 7

Abbiamo già trattato Halloween, scoperto le origini e le tradizioni antiche legate a questa festa e poi ci siamo soffermati sulla preparazione dei dolci e delle decorazioni per preparare un buffet con i fiocchi. Per rendere la festa perfetta però, che sia per dei bambini, degli adolescenti o degli adulti non importa, bisogna arricchire il buffet anche con qualcosa di salato, che andrà poi decorato con macabre invenzioni e con simbologie fantastiche proprio come le torte e i pasticcini. Ma prima facciamo un salto negli Stati Uniti.

In America la festa è arrivata attraverso l’immigrazione europea e inizialmente era legata ai culti religiosi delle singole comunità. A mano a mano che passava il tempo però la festa prese brutte connotazioni, il 31 ottobre divenne la notte dell’anarchia e il vandalismo aumentò a dismisura, motivo per cui la fu annullata. Tornò in voga durante la Seconda Guerra Mondiale per poi divenire, dopo il conflitto, la tipica notte magicamente orrenda che tutti noi conosciamo. Halloween è davvero una festa adorata dai bambini, che ha preso piede proprio perchè le aziende hanno puntato su di loro dedicando alla festività tutta una serie di dolci, gadget e costumi.

Risotto con la zucca, la tavola si colora d’arancio

TEMPO: 1 ora| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Risotto con la zucca. Finalmente è arrivata la stagione delle zucche! Che non sempre vale la pena di utilizzare per farei addobbi e teste decorate per la festa delle streghe americana, ma la useremo in cucina, per deliziare palati e occhi, con il suo inconfondibile sapore ed il suo caldissimo colore arancione.

Cugina molto stretta della zucchina, la zucca, ha origini Sud Americane, quindi dobbiamo rendere merito ai fratelli d’oltreoceano che ci hanno fatto conoscere questo tipo di verdura dalle doti eccezionali. Infatti, la particolare dolcezza di alcune varietà di zucca la rendono un ingrediente prezioso per la preparazione di dolci, ma si presta altrettanto, se non meglio, alla preparazione di piatti salati, come ad esempio il Risotto alla zucca.