Crema al cioccolato gratinata (VIDEO)

La crema al cioccolato gratinata rappresenta la ricetta perfetta da realizzare quando la voglia di qualcosa di goloso e diverso dal solito ci prenda ed accendere il forno non ci pesi. Quella che vi propongo oggi, e che potrete preparare seguendo il video estremamente semplice, viene arricchita di frutta fresca e passata in forno qualche minuto per la gratinatura finale, quindi spolverata di zucchero a velo prima di essere gustata, da appena tiepida o fredda di frigo, a seconda delle preferenze ma soprattutto della temperatura.

Waffles al cioccolato

Data la mia fissa del momento per i waffles non potevo esimermi dal provare la versione al cioccolato che, per una golosa come me, rappresenta il dessert perfetto per qualsiasi occasione, dalla merenda al dolce di fine pasto. I waffles al cioccolato sono semplici e veloci ma particolarmente intriganti data l’aggiunta, all’impasto di base, del cacao amaro in polvere, che regala loro quel colore che i veri golosi conoscono e sanno apprezzare meglio di chiunque altro.

Waffles al cioccolato

Cheesecake fredda al cioccolato senza cottura

Ad una fetta di cheesecake fredda al cioccolato non si può dire di no! Tra tutte le ricette di cheesecake quella al cioccolato è senza dubbio una tra le più golose e apprezzate da tutti. Non avrà il sapore fresco della frutta o degli agrumi ma anche una cheesecake al cioccolato fondente può essere un dolce rinfrescante perchè è senza cottura e si serve freddissima dopo essere stata in frigo almeno 4 ore. Il procedimento è molto semplice e il risultato sarà eccellente.

cheesecake fredda cioccolato senza cottura

Torta di quinoa al cioccolato

Avreste mai immaginato di utilizzare la quinoa nella realizzazione di una torta al cioccolato? Bene, se non l’avete ancora fatto questa è l’occasione per farci un pensierino. La torta di quinoa al cioccolato si rivela essere un dolce perfetto per la colazione, ma anche per la fine dei pasti, tanto è particolare. Rappresenta un dessert goloso, dall’aspetto invitante e sicuramente non pensereste mai, almeno a prima vista, che possa contenere al suo interno della quinoa.

Torta di quinoa al cioccolato

 

Tortini alla menta ricoperti di cioccolato, la ricetta‏

 Tortini alla menta ricoperti di cioccolato la ricetta‏

Ecco un dolcetto goloso, facile ma sicuramente originale, i tortini alla menta ricoperti di cioccolato. Si tratta più che altro di simil caramelle, un po’ più grandi del normale ma assolutamente allettanti. Ricetta tratta da un sito americano, di facile esecuzione, da proporre ad amici e parenti al termine di un pranzo o una cena, li trovo ottimi anche da gustare in assoluto relax sul divano davanti la tv. Si basano sull’incontro, super collaudato, tra cioccolato e menta.

Torta budino al cioccolato

Torta budino cioccolato

In questo ultimo periodo mi è presa la fissa dei budini. Ne ho preparati diversi ultimamente, li trovo perfetti per rinfrescare il palato, cremosi quanto basta per una piacevole coccola a qualunque ora del giorno. Ma in questo caso, più che un budino, ho fatto una torta, che ne ricorda la consistenza, tanto da poterla definire una torta budino al cioccolato. Si prepara con pochi ingredienti reperibili in tutte le case e va conservata in frigo, specie in questo periodo, al di fuori del quale andrebbe rapidamente a male.

La torta Trionfo di cioccolato

torta trionfo cioccolato

Niente di strano a dichiarare che sono un amante spassionato del cioccolato in tutte le sue forme ed in tutte le sue versioni. Chi può disdegnare questo fantastico e delizioso frutto della terra, questa delizia divina? Ben poche persone. In ogni caso, carissimi amici del cioccolato oggi vi propongo una ricetta che è un vero e proprio concentrato di cioccolato: il Trionfo di cioccolato. Questa speciale torta al cioccolato è formata da due strati di deliziosa torta intervallati e ricoperti da una camicia di Nutella, e per completare il tutto una generosa guarnizione di cioccolato al latte. Siete pronti a gustare il Trionfo di cioccolato?

La Mousse al Mascarpone e Cioccolato di Trish Deseine


Alcuni piatti sono intramontabili, si tratta proprio dei così detti “grandi classici della cucina”. E uno di questi é la “mousse au chocolat”, uno dei piatti della cucina tradizionale francese. Questa versione é una rivisitazione elaborata e proposta dalla food styler Trish Deseine e prevede un abbinamento insolito tra cioccolata e mascarpone. L’utilizzo di questo formaggio dona alla mousse una morbidezza ed una consistenza molto vellutata e cremosa. Avrete in bocca una particolare sensazione di morbidezza, come se masticasse una soffice nuvola dal gusto di cioccolato. Infatti il mascarpone tenderà a “sgrassare” il dolce. Poi se volete potete arricchire il vostro dessert con dei frutti rossi, in modo da creare un contrasto tra il dolce e l’aspro, oppure con delle striscioline di biscotti speziati o con pan d’epices, in modo da esaltare ancora di più il gusto del cioccolato.

Torta di mandorle al cioccolato

Fare uno strappo alla regola con un dolce del genere, ne vale davvero la pena!

E’ soffice, delicato e sa …di buono…il suo profumo ricorda i dolci della nonna; un dolce così non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole.

E’ ricco e genuino, e l’accostamento tra le mandorle ed il cioccolato è davvero sublime.

Io l’ho servito ancora tiepido con un ciuffo di panna montata e l’ho accompagnato con un bicchierino di un liquore del Salento che mi avevano regalato degli amici, non a caso a base di mandorle: il Mandorlino. 

Carnevale Napoletano: il sanguinaccio

Chiaramente vi propongo la ricetta senza sangue di maiale! Scusate se inizio così ma non so se qualcuno magari cliccando si aspettava di trovare proprio quella! Nel mio libro, quasi sacro, di cucina napoletana antica ho anche la ricetta con il sangue di maiale, non sono intenzionata a proporla, ma se qualcuno la chiede farò il mio bell’articolo perchè è giusto accontentare tutti! In realtà la vendita al pubblico del sangue di maiale è stata vietata nel 1992, ma questo non impedisce di preparare comunque il sanguinaccio utilizzando questo ingrediente caratteristico, basta solo “procurarsi” il sangue immediatamente dopo la macellazione, ma finiamola qui che non è proprio il caso di proseguire con questi argomenti sanguinolenti, nonostante il nome della ricetta!

Veniamo a questa crema a base di cioccolato fondente, deliziosa e tutta da leccarsi i baffi. E’ caratteristica non solo della Campania, ma anche di Marche, Abruzzo, Calabria e Liguria. Il sanguinaccio viene preparato nel periodo di Carnevale e accompagna principalmente le chiacchiere, ma anche altri biscotti, viene servito in coppe e se siete dei golosi all’ennesima potenza potete anche mangiarlo così, a cucchiaiate!