La Cina in cucina: involtini primavera (parte I)

di Camilla Salaorni 1

Tipica preparazione della cucina cantonese, gli involtini primavera vengono consumati come prima colazione o in qualunque momento della giornata. Fanno parte dei dim sum, letteralmente “metti un puntino sul cuore” o “rompidigiuno”, che vengono preparati anche dagli ambulanti lungo le strade.

Fra gli ingredienti degli involtini primavera troviamo i germogli di soia e quelli di bambù. Per quanto riguarda i primi possiamo utilizzarli sia freschi, da scottare in acqua bollente, sia reperire al supermercato quelli in scatola, che non alterano il sapore della preparazione.

I germogli di bambù, invece, conservati al naturale in lattina, sono in vendita nei negozi di prodotti alimentari. Si possono acquistare anche le punte di germogli, molto tenere e pregiate, indicate per i piatti di verdure miste: vanno sempre sciacquati in acqua calda prima di venire cucinati.

I funghi cinesi, conosciuti anche come “funghi profumati”, per l’intenso aroma che mantengono una volta essiccati, sono i funghi orientali più pregiati. Anch’essi vengono venduti nei negozi di specialità orientali; sono un po’ costosi, ma non possono essere sostituiti da altri tipi di funghi.

In alternativa alla pasta degli involtini- lunga da preparare, ma che tratterò comunque nella seconda parte dell’articolo- possiamo usare una pasta surgelata, già divisa e tagliata in sfoglie quadrate, sempre in vendita nei negozi di prodotti orientali.

Si dà qui di seguito la lista degli ingredienti, per 6 persone: gli involtini primavera invogliano ad una bella serata fra amici e amiche! Preparazione, conservazione e presentazione saranno materia per l’articolo di domani.

INVOLTINI PRIMAVERA

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta

  • 1 uovo
  • 225 gr. di farina bianca
  • 1\2 cucchiaino di sale
  • 1,2 dl. di acqua
  • maizena per la lavorazione della pasta

Per il ripieno

  • 350 gr. di carne magra di maiale
  • 75 gr. di germogli di bambù scolati
  • 8 funghi cinesi secchi
  • 3 cipollotti
  • 3 cucchiai d’olio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 120 gr. di germogli di soia
  • 1 cucchiaio di maizena diluita in 2 cucchiai di acqua
  • 1 uovo sbattuto
  • olio per friggere di arachidi o di oliva

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>