Crostata di Carote, un’idea adatta per un picnic o un veloce piatto unico

di Redazione 1

Una ricettina semplice semplice per una serata, tra amici o da passare rilassatamente in casa. Non confondetevi, sembra complicata ma non lo è.
Tanti ingredienti per un piatto, che può benissimo esser considerato unico, nel senso che può, da solo, costituire un intero pasto. Per i più voraci è un ottimo secondo, e per gli amici vegetariani una nuova ricetta da provare!
Escludendo la sfumatina con il vino bianco può essere una pietanza ottima per una colazione al sacco, per una coppia che decide di passare una giornata all’aperto con i propri figli.


Bene ora rimbocchiamoci le maniche e diamoci da fare, la preparazione è semplice ma un po’ lunga per quanto riguarda i tempi di preparazione.
Crostata di Carote (ingredienti per 6 persone):
  • 200gr di pasta brisée, va bene anche quella già pronta
  • 1,2kg di carote
  • 200gr di mozzarella
  • 30gr di gruyére grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 uova
  • 2-3 foglie d’alloro
  • 3 cucchiai di panna acida
  • prezzemolo
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • olio extravergine
  • sale e pepe
Preparazione:
stendete la pasta brisée, e disponetela su una teglia tonda, coprendo bene il fondo e le pareti.
Bucherellate la pasta e versatevi sopra dei fagioli secchi, serviranno a non far gonfiare la pasta durante la cottura. Mettete la teglia in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.
Nel frattempo pelate, lavate e tagliate a rondelle le carote. Fate dorare lo spicchio d’aglio in una padella con un po’ di olio, quando sarà imbiondito eliminatelo e versate le carote nella padella.
Fate cuocere le carote a fuoco vivace per qualche minuto, poi abbassate la fiamma e aggiustate di sale e pepe. A questo punto aggiungete l’alloro e versate il vino bianco. Lasciate evaporare il vino e terminate la cottura, se necessario aggiungete via via del brodo caldo. A cottura ultimata, eliminate l’alloro e spolverate con il gruyére grattugiato.
Togliete dal forno la pasta brisèe ed eliminate i fagioli. Disponete sul fondo della teglia uno strato di carote e cospargetelo con il gruyére grattugiato. Tagliate la mozzarella a fettine e ricoprite il tutto.
Continuate a formare gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.
Sbattete le uova in una terrina e conditele con sale e pepe, versate la panna acida ed amalgamate il tutto. Infine versate il composto sulle carote distribuendolo accuratamente.
Fate scaldare in forno a 180 gradi fin quando la superficie non si sarà dorata. Una volta pronta, che aspettate … servite subito in tavola.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>