Un secondo vegetariano, lo sformato di broccoli e cavolfiore

di Ishtar 0



Buondì! Per accontentare tutti, ma proprio tutti, anche chi per scelta o per altre motivazioni non mangia carne e pesce, ho scelto di proporvi oggi uno sformato eccezionale a base di verdure, i broccoli ed il cavolfiore, due prodotti di stagione dalle molteplici proprietà nutrizionali. Entrambi ricchi di vitamina C, fibre e potassio, rientrano nella categoria degli alimenti che possono essere mangiati in tutta tranquillità: poche calorie, ed allo stesso tempo sazianti, ideali pertanto per chi è a dieta.

Venendo allo sformato di broccoli e cavolfiore, si tratta di un piatto molto goloso grazie alla presenza della besciamella che regala una cremosità non indifferente, alle uova che servono da legante e contribuisco a rendere lo sformato molto nutriente, ed infine al fomaggio filante che fondendosi regala un gusto unico. Per la preparazione dello sformato dovrete prima cuocere i broccoli ed il cavolfiore e poi frullarli.

Sformato di cavolfiore e broccoli


Ingredienti

800 gr. broccoli già lessati | 300 gr. cavolfiore già lessato | 250 gr. besciamella | 3 uova | una noce burro | pane grattugiato | sale e pepe | 150 gr. formaggio filante a cubetti | noce moscata

Preparazione

  Mettere le verdure dentro il frullatore e frullarle grossolanamente, senza ridurle in purea. Insaporire con sale e pepe e amalgamare bene.

  Aggiungere alla verdure frullate la noce moscata, il formaggio a cubetti e mescolare delicatamente il composto. Per ultime aggiungere le uova sbattute e la besciamella.

  Versare il composto in una teglia imburrata con la noce di burro e infarinata con il pan grattato. Mettere la teglia in forno a 180 gradi per 30 minuti.

  La superfice dello sformato deve risultare ben dorata. Una volta cotto, spegnere il forno e lasciarlo dentro una decina di minuti.

La ricetta originale prevedeva di trasformarli in purea, io invece ho preferito frullarli grossolanamente in modo da lasciare che i pezzi delle verdure si sentissero sotto i denti. Se volete, e non avete problemi a mangiare la carne, potete arricchire lo sformato con delle fette di prosciutto cotto, rendendolo ancora più appetitoso. Bene, buon pranzo a tutti con lo sformato di broccoli e cavolfiore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>