Piselli alla napoletana, un contorno facile e sfizioso

di Anna Maria Cantarella 1



Parliamo ancora di piselli. Dopo la ricetta dei piselli alle mandorle, oggi vi propongo i piselli alla napoletana. Un’altra ricetta davvero semplice e veloce da preparare. Le ricette regionali hanno spesso questo vantaggio, sono sfizione e rapide da cucinare e aggiungono sempre un tocco di originalità ai pasti più semplici. Essendo rapide da preparare, le potete sfoggiare in una di quelle serate con “ospite a sorpresa”, quelle cenette improvvisate in cui è difficile cucinare piatti veloci e che soddisfino i nostri ospiti. Se invece cercate solamente un contorno gustoso e facile da preparare, avete trovato la ricetta giusta. I piselli alla napoletana sono un piatto gustoso e a tutto sapore, perfetti per accompagnare un secondo piatto leggero come una fettina ai ferri o un arrosto magro, inoltre sono molto colorati e renderanno più vivace il vostro pasto. La ricetta è davvero semplicissima. Soffriggete la cipolla, aggiungete i piselli e il pomodoro. Quando sarà tutto cotto aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e coprite con un coperchio per qualche minuto. Con il calore del piatto il formaggio diventerà filante  e otterrete una vera golosità. Vi consiglio di servire i piselli caldissimi, con la mozzarella ancora filante, perchè se aspettate troppo correte il rischio che il formaggio si indurisca e l’effetto estetico non sarà proprio ottimale.

Piselli alla napoletana


Ingredienti

1 kg. piselli | 250 gr. mozzarella | 300 gr. pomodori pelati | 1 cipolla | sale e olio evo

Preparazione

  in una padella mettete l'olio e la cipolla affettata sottilmente. Fatela rosolare finchè non sarà dorata.

  Aggiungete i piselli e un pizzico di sale, poi i pomodori pelati e tritati e se serve, per allungare il brodo potete aggiungere un mestolo di acqua tiepida.

  Fate cuocere finchè i piselli non saranno cotti. A fine cottura aggiungete la mozzarella a dadini e a fuoco spento, coprite la padella per far sciogliere il formaggio.

  Servite caldo con la mozzarella ancora filante.

Se volete arricchire e insaporire la ricetta potete utilizzare alcuni accorgimenti. Ad esempio potete soffrigere una piccola quantità di pancetta affumicata insieme alla cipolla. L’accoppiata piselli e pancetta infatti è ottima, anche se appesantisce leggermente la preparazione. Con questo condimento, potreste, ad esempio, condire la pasta o il riso oppure accompagnare secondi piatti di carne o pesce. Secondo me, i piselli preparati in questo modo sono un ottimo accompagnamento anche per i fritti. Se non gradite la pancetta affumicata potete sostituirla con dei cubetti di prosciutto cotto e aggiungere una piccola quantità di noce moscata, che darà un profumo delizioso al piatto.

Commenti (1)

  1. stasera li proverò!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>