Crostata salata con pesto di rucola e pomodorini 

La crostata salata con pesto di rucola e pomodorini è la variazione della classica torta rustica: si prepara con la pasta brisé da realizzare in casa.

crostata, salsa, Pasta zucca gorgonzola, Rucola, pesto di rucola,

È molto semplice, ma potrete anche pensare a una sorta di variazione utilizzando la pasta sfoglia pronta, da tenere sempre a disposizione in casa. Altra caratteristica della crostata salata adatta anche al Ferragosto sono senza dubbio la presenza dei pomodorini Pachino, molto leggeri e dolci e del pesto di rucola, quotatissima alternativa al pesto di basilico. 

Crostata di patate

La crostata di patate è una delle tante torte salate da poter realizzare per cena, e non solo. Trattasi di una pietanza rustica facile da preparare in poche mosse utilizzando come base della pasta brisèe pronta. Sfiziosa variante della crostata di patate di Cotto e Mangiato, si tratta di una portata dai diversi utilizzi: può essere consumata senza problemi anche fuori casa, in ufficio magari, per una pausa pranzo allettante. La crostata di patate filante che ne viene fuori è irresistibile: non vi stancherete di mangiarla fino a quando non l’avrete divorata tutta.

Crostata di patate4

Torta salata agli agretti e ricotta

Ci sono piatti ai quali sono particolarmente affezionata. Uno di questi è la torta salata agli agretti e ricotta, una ricetta abbastanza semplice ma d’effetto che io preparo spesso come piatto unico, ma anche come antipasto oppure in occasione delle gite fuori porta tipiche della primavera inoltrata. Questa torta salata si prepara in poco tempo e vi permetterà di utilizzare gli agretti (barba di frate) in una versione diversa dal solito, originale e molto gradevole. Questa torta salata infatti ha un sapore leggerissimo e delicato.

torta salata agretti ricotta

Torta salata con carote e taleggio

In cerca di una torta salata diversa dal solito mi sono imbattuta in quella alle carote e taleggio. Ho preso spunto da una preparazione vista realizzare durante una puntata della Prova del Cuoco alla quale sono rimasta, a dir la verità, piuttosto fedele, ad iniziare dalla base per la quale ho scelto, abbandonando la mia amata pasta sfoglia, quella briseè. In quanto al ripieno, invece, ricco come mai, ho utilizzato delle carote lesse con i porri e del taleggio a cubetti, che ho poi coperto con un composto a base di uova, panna e zafferano.

Torta salata carote taleggio

Crostata di mele con crema pasticcera

Nei dolci bastano poche varianti per ottenere consistenze e sapori diversi. E’ il caso della crostata di mele con crema pasticcera che vi proponiamo come dolce perfetto a fine pasto, a merenda, a colazione e in qualunque momento ne abbiate voglia. Al posto della frolla c’è la pasta brisèe e la crema pasticcera profuma di cannella e mele. Vi abbiamo convinti a provarla?

crostata mele crema pasticcera

Torta di mele integrale senza uova

Oggi vogliamo stupirvi con un dolce molto particolare: la torta di mele integrale. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da preparare e che ha per base una pasta brisè integrale facilissima da preparare in casa. Non si tratta quindi di una torta di mele soffice ma di un dolce più simile all’apple pie, con una base di pasta brisè integrale e senza uova, adatta quindi anche a chi soffre di questa particolare intolleranza. Vi abbiamo incuriosito? Non vi resta che provare la nostra ricetta.

torta mele integrale senza uova

Torta salata alle cipolle di Anna Moroni

Di torte salate alle cipolle ne ho provate diverse negli anni ma mai, e dico mai, nulla di così allettante. Ricetta di Anna Moroni, quella che ne viene fuori è una preparazione rustica, ricca a tratti delicata, con un ripieno cremoso e con un inconfondibile sentore di pancetta. Io ho letteralmente adorato l’incontro tra la friabilità della pasta briseè, la cremosità della besciamella e il sapore delicato e dolce delle cipolle.

Torta salata cipolle Anna Moroni

Torta salata con spinaci e piselli

La torta salata con spinaci e piselli rappresenta un piatto dal sapore inimitabile. Può essere servita sia come antipasto, semplicemente tagliata a quadretti o triangolini disposti poi sugli appositi vassoi o come secondo piatto: io amo accompagnare le torte salate con ricche insalate miste o contorni di verdure grigliate o cotte al forno: a voi la scelta. Si tratta di una ricetta anche piuttosto veloce da realizzare che può essere preparata in anticipo.

 

Torta salata spinaci piselli

Quiche di salame, ricotta e scamorza

Ora che, in teoria, si va verso la primavera e che le belle giornate inizieranno ad essere sempre più frequenti, arriva il momento delle prime scampagnate. Io adoro mangiare all’aria aperta in tutto relax con gli amici. A questo proposito la quiche di salame, ricotta e scamorza rappresenta una preparazione adatta a tale tipo di occasioni. Le torte salate, infatti, si prestano in particolar modo ad essere consumate senza posate e non patiscono troppo il trasporto. Alcune, addirittura, diventano più buone dopo qualche ora di riposo; cosa volere di più?

Quiche di salame, ricotta e scamorza

Quiche con tonno e zucchine

Ecco un’altra torta salata degna di nota. Un secondo saporito e molto semplice da realizzare che unisce il gusto del pesce a quello degli ortaggi. La quiche con tonno e zucchine, la cui ricetta proviene, ancora una volta, dalla trasmissione Cotto e Mangiato, è una ricetta veramente facile. Un ripieno cremoso e ricco che non richiede preventiva cottura e che rende questa preparazione perfetta per quando si vada di fretta.

Quiche con tonno e zucchine

Flan di melanzane con salsa di pomodoro

Flan di melanzane con salsa di pomodoro

Una preparazione altamente sfiziosa da preparare con gli ortaggi di stagione è il flan alle melanzane con salsa di pomodoro di Palma d’Onofrio. In realtà di tratta di una simil crostata con una base di pasta briseè che va ad accogliere un ripieno ricco ed avvolgente a base di melanzane, uova, panna e tanto altro e che viene poi accompagnata con una salsa di pomodoro preparata sul momento con pomodorini freschi e gustosi. Il piatto va fatto raffreddare prima di essere consumato, affinchè non solo sia mangiabile senza ustioni, ma raggiunga la giusta consistenza.

Torta salata con asparagi e crescenza, ricetta semplice

torta salata con asparagi e crescenza

Oggi ho una ricetta perfetta per un pic nic all’aperto: torta salata con asparagi e crescenza. Una giornata di sole è sempre un’occasione da prendere al volo, specialmente se siete liberi dagli impegni e avete voglia di aria fresca. E allore preparate la vostra torta salata, tagliatela a fette e portatela con voi durante una bella passeggiata fuori porta. Io lo faccio spesso, anche perchè le torta salate sono facilissime da fare, veloci, gustosissime e molto versatili e adattabili ai gusti di tutti. Non vi piace la crescenza? Cambiate! Provate a creare la torta salata con asparagi e prosciutto cotto, oppure con asparagi e speck.

Torta salata con verza e formaggio

verza

Al supermercato in questi giorni ho visto tante la volte la verza, ecco perchè mi è venuta voglia di utilizzarla per la torta salata con verza e formaggio. Tipica della tradizione gastrononica italiana, e specialmente delle ricette del mondo contadino, la verza è un ortaggio invernale particolarmente ricco di sapore ma anche di nutrienti, ed ha un colore verde acceso così accattivante che è difficile ignorarla quando la si vede al mercato. Provatela nella torta salata con il groviera e vedrete che gusto!

Torta salata ai broccoli e piselli

Torta salata broccoli piselli

Sono ricaduta nel vortice lussurioso delle torte salate. Inutile dire quanto risultino allettanti e versatili, potendosi preparare davvero con qualsiasi ingrediente. In questo caso vi propongo quella ai broccoli e piselli. Ortaggio, il primo, di stagione che in questo particolare periodo è facilissimo trovare a poco prezzo e di ottima qualità. Per quanto riguarda i piselli invece vi consiglio quelli surgelati comodamente acquistabili presso tutti i supermercati negli appositi reparti, oppure quelli in scatola già cotti che vi toglieranno l’incombenza di doverli lessare.