Torta salata con spinaci e piselli

di Ishtar 0



La torta salata con spinaci e piselli rappresenta un piatto dal sapore inimitabile. Può essere servita sia come antipasto, semplicemente tagliata a quadretti o triangolini disposti poi sugli appositi vassoi o come secondo piatto: io amo accompagnare le torte salate con ricche insalate miste o contorni di verdure grigliate o cotte al forno: a voi la scelta. Si tratta di una ricetta anche piuttosto veloce da realizzare che può essere preparata in anticipo.

 

torta salata con spinaci e piselli


Ingredienti

1 rotolo di pasta briseè | 500 g di spinaci | 250 g di piselli | 250 g di ricotta vaccina | 1 uovo | 30 g di burro | 40 g di grana grattugiato | scorza grattugiata di limone | sale e pepe

Preparazione

  Pulire gli spinaci, scottarli per pochi secondi in acqua bollente salata quindi scolarli, strizzarli bene e tritarli.

  Mescolare gli spinaci con la ricotta, l'uovo, il formaggio ed il resto degli ingredienti.

  Versare il composto ottenuto all'interno di una teglia tonda rivestita di carta forno, livellare bene e cospargere con poco parmigiano e qualche fiocchetto di burro.

  Mettere a cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti, quindo fare intiepidire e servire.

Nonostante si ottenga con ingredienti comuni regala un risultato eccezionale che piace a tutti. Un’idea sfiziosa consiste nel servirla con una fonduta di formaggi misti. Rappresenta una preparazione che piace molto anche ai bambini, caratterizzata da un ripieno cremoso, grazie alla presenza della ricotta. La pasta brisè, che in questo caso ne costituisce la base, può essere sostituita con la pasta sfoglia. Provate anche la torta salata ai broccoli e piselli, la torta salata agli spinaci e yogurt e la torta di spinaci e crescenza tutte varianti appetitose adatte alle cene con amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>