Tramezzini con salmone e barbabietole

Il sapore delle barbabietole è praticamente perfetto con quello del salmone affumicato e la ricetta di oggi lo dimostra: i tramezzini con salmone affumicati e barbabietole è una proposta alternativa, veramente buonissima da gustare in occasione di un pin nic o di un brunch.

risotto, barbabietole, vellutata di barbabietole, Burro barbabietola, barbabietole

Per preparare i vostri tramezzini sono praticamente perfette le fette di pane integrale ai cereali. 

Borscht con le barbabietole e le uova

Si chiama Borscht ed è una zuppa a base di barbabietole, una preparazione tradizionale dell’Europa orientale: nata forse in Ucraina è diffusa un po’ in tutta la Russia, la Germania e la Romania.

risotto, barbabietole, vellutata di barbabietole, Burro barbabietola, barbabietole

Ci sono molte versioni di Borscht: la tradizionale è preparata con carne di manzo, ma esiste anche la versione vegetariana a base di verdure indicata anche quando fa freddo.

Vellutata fredda di barbabietole in bicchiere

Sono rosse, lievemente dolci, sono ricchissime di antiossidanti: sono le barbabietole ottime per essere utilizzate anche ingrediente per molti piatti diversi ed estremamente colorati, dalle vellutate ai primi dai secondi ai dolci. Oggi proponiamo la ricetta della vellutata di barbabietole con la menta.

barbabietole, vellutata di barbabietole, Burro barbabietola, barbabietole

È un primo piatto da gustare ben caldo oppure tiepido. La nota in più è data dal caratteristico colore rosso che si abbina perfettamente con le foglie di menta verdi: servita in bicchieri larghi e ampi è perfetta per pranzo, ma anche per un cocktail serale o per una cena romantica a due.

Insalata di aringhe, barbabietole e mele

L’insalata di aringhe, barbabietole e mele, ricetta tratta da I menù di Benedetta, è una preparazione decisamente diversa dal solito che gli amanti delle sperimentazioni non potranno che adorare. Le aringhe affumicate, tipiche in particolar modo della cucina del Nord Europa, rappresentano le vere protagoniste di questa insalata, che è pronta a stupire anche i più diffidenti.

Insalata di aringhe, barbabietole e mele

Insalata russa di Anna Moroni

L’insalata russa, la conoscerete tutti, è un antipasto ricco di verdure, cremoso per via dell’aggiunta della maionese e adatto ad essere inserito in qualsiasi menù. Oggi vi propongo la versione di Anna Moroni. Nonostante abbia preparato svariate volte l’insalata russa in vita mia, non avevo ancora mai provato una ricetta simile. A differenza del solito contiene, infatti, della barbabietola e dei fagiolini, che non sono solita mettere. Se siete in cerca di novità, l’insalata russa di Anna Moroni è sicuramente da provare.

Insalata russa Anna Moroni

 

Barbabietole al forno ripiene

Oggi vi propongo una ricetta gustosa e semplice da realizzare, quella delle barbabietole al forno ripiene. Forse non molto utillizzate in cucina, le barbabietole rappresentano un alimento dalle mille virtù. Caratterizzate da proprietà antiossidanti sono anche disintossicanti, depurative, antisettiche e mineralizzanti oltre a contenere vitamine e sali minerali in quantità non indifferenti. Le barbabietole al forno ripiene non rappresentano che una delle possili ricette in cui impiegarle.

Barbabietole forno ripiene

Frutta e verdura contro il caldo: quale scegliere

L’estate è probabilmente la stagione più attesa, ma anche la più calda. L’afa tipica dei mesi di luglio ed agosto ci spossa, ma un valido aiuto contro il caldo può arrivare dal cibo. Frutta e verdura di stagione possono diventare delle prezione alleate. Vediamo, nello specifico, quali frutti e quali ortaggi scegliere per rendere un pò più sopportabili le alte temperature.

Frutta verdura contro caldo quale scegliere

Il bortsch: tra cosacchi e colbacchi la vera zuppa ucraina

Per anni, il mondo occidentale ha considerato l’ Ucraina semplicemente come una parte della Russia. Ma il bortsch, le uova dipinte e molte delle più famose canzoni cosacche e delle danze tradizionali hanno avuto origine in Ucraina. Gli ucraini occidentali si considerano ucraini al 100% e difendono la loro cultura, parlando la loro lingua e sbandierando il loro nazionalismo. A est, dove vivono più di 10 milioni di russi, il nazionalismo è meno sentito e la maggior parte della popolazione parla russo.

La cucina ucraina si basa su piatti di origine contadina che utilizzano in particolare cereali e verdure di base quali patate, cavoli, barbabietole e funghi. La carne in genere viene bollita, fritta o stufata. Normalmente i dolci sono ricoperti di miele e frutta, in particolare ciliegie e prugne; i dolci più diffusi sono i panini dolci. Lo snack ucraino più diffuso è costituito dai varenyky, piccoli ravioli di pasta, mentre il piatto tipico principale è il salo, il grasso di maiale.

Il bortsch è ancora oggi la zuppa tipica del paese, un brodo di barbabietole e verdura mista che viene in genere servito con la panna. Ma come si fa il vero bortsch? Seguite la ricetta che vi presentiamo di seguito e assaporerete tutta la nostalgia di un paese dalle solidi basi culturali e tradizioni millenarie
Bortsch (ingredienti per quattro persone)