Insalata di aringhe, barbabietole e mele

di Ishtar 0



L’insalata di aringhe, barbabietole e mele, ricetta tratta da I menù di Benedetta, è una preparazione decisamente diversa dal solito che gli amanti delle sperimentazioni non potranno che adorare. Le aringhe affumicate, tipiche in particolar modo della cucina del Nord Europa, rappresentano le vere protagoniste di questa insalata, che è pronta a stupire anche i più diffidenti.

Insalata di aringhe, barbabietole e mele


Ingredienti

5 patate | filetti di aringa qb | 1 mela verde | 5 barbabietole sott'aceto | pepe bianco | prosciutto cotto qb | 2 uova | panna montata non zuccherata qb | prezzemolo qb

Preparazione

   Iniziare la preparazione tagliando a cubetti gli ingredienti: affettare le patate, le aringhe, la mela e le barbabietole.

   Adesso utilizzare parte del liquido delle barbabietole per condire il tutto unendo anche poco pepe nero.

   Servire l'insalata ottenuta insieme al prosciutto cotto, all'uovo sodo, alla panna montata e al prezzemolo fresco tritato.

Contorno ricco tanto da poter essere proposto come secondo piatto a tutti gli effetti, va accompagnato con prosciutto cotto, uova sode e panna, per un risultato molto più che allettante. In quanto alle mele, si consiglia l’utilizzo di quelle verdi: ottime sono le Smith. Piatto caratterizzato da un buon bilanciamento dei sapori, vede il piacevole incontro tra la sapidità delle aringhe al gusto fresco ed intrigante delle mele. Non perdete la possibilità di stupire i vostri commensali con una pietanza che, sono sicura, difficilmente abbiano già assaggiato. Ultima dritta: servitela all’interno di bicchierini monoporzione per dare vita a dei finger food di tutto rispetto.

Provate anche, sullo stesso genere:

L’insalata di noci, mele e formaggio di capra

L’insalata con mele di Buddy Valastro

L’insalata di arance e aringhe con la ricetta della tradizione siciliana

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>