Ricette estive dolci, semifreddo al cocco e more

di Claudia 0



Anche se siamo in estate e di conseguenza la voglia di stare in cucina diminuisce, voglio comunque mettervi alla prova con questa golosa ricetta di dolce estivo, il semifreddo al cocco e more! La preparazione non è semplice e veloce, ma almeno mentre la meringa cuoce potete allontanarvi dalla cucina se il calore fosse troppo insopportabile! Il dolce era troppo buono per pensare di non proporvelo, freschissimo, estivo, e anche delicato, perché abbina la consistenza della meringa alla crema, che grazie agli albumi risulta meno pastosa, … ma comunque sia non dimenticate che state utilizzando 8 uova e che la crema è al mascarpone, occhio alla bilancia!

Il semifreddo al cocco e more, così come quasi tutti i semifreddi, è complicato solo come fama, in realtà la sua lavorazione finisce con l’essere molto simile a quella di un dolce al cucchiaio e molto spesso è il periodo di riposo che fa la differenza: il congelatore rende la crema più solida e a volte simile a un gelato, caratteristica che rende così particolari e buoni questi dolci.

Semifreddo al cocco e more


Ingredienti

400 gr. mascarpone | 120 gr. cocco essicato | 30 gr. cocco fresco | 8 albumi | 200 gr. zucchero | 200 gr. zucchero a velo | 300 gr. more | sale

Preparazione

  Montare a neve con lo sbattitore elettrico 6 degli 8 albumi, aggiungendo un pizzico di sale e 2 cucchiai sia di zucchero che di zucchero a velo. Unire poi entrambi gli zuccheri, un cucchiaio alla volta, continuando sempre a montare. Terminate le aggiunte a cucchiaiate montare ancora per 5 minuti: otterrete una meringa lucida e solida. Incorporare infine anche il cocco essiccato.

  Preriscaldare il forno a 150°, disporre la meringa sulla placca del forno coperta di carta oleata e lasciarla cuocere per 40 minuti. Quando sarà pronta aspettare che si raffreddi e poi ricavare due dischi di 16 cm di diametro. Conservare la meringa avanzata, spezzettandola.

  Lavare e asciugare le more, mescolarle insieme al mascarpone, la meringa avanzata sbriciolata e i 2 albumi rimasti, precedentemente montati a neve.

  Sistemare un disco di meringa su un piatto da portata, spalmarlo con la crema e ricoprirlo con l'altro disco di meringa. Mettere nel congelatore per 4 ore.

  Tirare fuori il semifreddo dal freezer e spolverizzare con il cocco fresco prima di servire.

Le meringhe sono in assoluto una delle preparazioni più difficili in cucina. In molti danno la colpa ai loro forni, magari non adatti per la cottura delle meringhe, che effettivamente sono sempre perfette quando ci vengono proposte da panifici e pasticcerie, però se effettuiamo tutta la fase della lavorazione nel modo giusto possiamo poi sperare che il nostro forno, compagno di molte avventure, non ci tradisca!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>