Semifreddo di ricotta: una ricetta estiva

di liulai 5


I semifreddi sono preparazioni primaveriri ed estive in quanto non prevedono una cottura, sono relativamente veloci da preparare e possono essere dei validi sostituti di torte gelato. Considerate il semifreddo di ricotta un invito nella mia casa, infatti molto spesso, di domenica, amo prepararlo ed è un dolce che piace a tutti, anche a chi di solito fa lo schizzinoso. Su una cosa devo però mettervi in guardia: non sempre la presentazione riesce bene, soprattutto quando lo rovescio. In questi casi dite come me: “Brutto ma buono”.
Semifreddo di ricotta (Ingredienti per 4/6 persone)
  • 200gr di savoiardi
  • 200gr di amaretti
  • 100gr di zucchero
  • 100gr di burro
  • 2 cucchiai di polvere di caffè
  • 2 bicchieri di rum per dolci
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di marsala
  • 400gr di ricotta freschissima.



Preparazione:
Mettete in una terrina il burro ammorbidito a temperatura ambiente e ridotto a pezzetti piccolissimi e lo zucchero; lavorateli con una frusta da cucina fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Aggiungete la ricotta setacciata, il rum, la polvere di caffè, gli amaretti sbriciolati e amalgamate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
Prendete uno stampo da budino con pareti lisce, ungetelo con il burro e rivestitelo con una parte di savoiardi, che avrete precedentemente inzuppato nel latte e marsala mescolati insieme in una terrina, quindi riempite lo stampo col composto di burro.
Ricoprite il tutto con i savoiardi rimasti e ponete in frigo a solidificare per almeno 12 ore. Prima di servire, rovesciate il semifreddo su un piatto da portata.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>