Ricette dolci veloci, il bon bon borracho

ricette dolci veloci bon bon borracho

In Italia sull’argomento “caffè” siamo intransigenti. Il modo migliore per gustarlo, secondi gli italiani, è seduti al bar in una tazzina tiepida. Lo utilizziamo nei dolci, ma una certa italica diffidenza ci impedisce di considerarlo una base vera e propria per un dolce. Insomma, noi al massimo ci inzuppiamo i savoiardi del tiramisù. Non la pensano così i cubani, che di caffè ne producono molto. Infatti proprio da Cuba proviene questa ricetta dolce veloce, da fare in pochissimi minuti. Si chiama bon bon perchè è chiaramente un dolce, e borracho (in italiano, ubriaco) perchè contiene una bella dose di rum scuro.

Un consiglio: tenete i bambini alla larga e per loro preparate un ciambellone! Per preparare il bon bon borracho vi servirà il pan di spagna già pronto, da ritagliare a cerchietti grandi quanto il fondo del bicchiere in cui servirete il dolce. Se non avete il pan di spagna, potete sostituirlo con i savoiardi, perchè bagnati hanno una consistenza simile e anche il sapore del dolce resta ottimo.

Bagnate i savoiradi con il rum, fate un altro strato di latte condensato e versate sopra il caffè e il gioco è fatto. Per le decorazioni io vi consiglio qualche fogliolina di menta, oppure visto che siamo in tema di ricette esotiche, una fettina di mango appoggiata a un lato del bicchiere.

Lascia un commento