Nonna Papera, Ciccio e … la crostata di fragole e banane

La crostata, un dolce molto semplice, nonostante la lunghezza della ricetta, buono e tradizionale, che ricorda il mondo contadino, a me, quando parlo di crostata viene sempre da pensare a Nonna Papera (Granma Duck per gli americani) che nella cucina della sua fattoria prepara le crostate per l’insaziabile Ciccio (Gus Goose, Ciccio di Nonna Papera per i lettori italiani di Topolino).

La crostata di frutta fa tutti contenti, nonne, mamme e figli. Genuina ed energetica si può mangiare a tutte le ore del giorno , di mattina per colazione, a mezzogiorno dopo pranzo insieme al caffè, di pomeriggio per merenda e la sera a fine cena.

Per voi la ricetta della versione con fragole e banane, con tutti i passaggi per fare in casa anche la pasta frolla.


Crostata di fragole e banane – ingredienti:
  • una vaschetta di fragole
  • due banane
  • pasta frolla
  • crema

Per la Pasta frolla – ingredienti:

Preparazione:
fare una montagnola con la farina e fare un conca in cima. Mettere nella conca il burro a pezzetti, i tuorli d’uovo lo zucchero ed un pizzico di sale.

Impastate il tutto rapidamente, senza aggiungere né acqua né latte. Impastate fino a quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati.

Fate una palla e lasciatela a riposare al fresco per circa mezzora. Dopo di che la pasta frolla è pronta, per la preparazione ella crostata, sarà sufficiente stenderla e disporla in una teglia imburrata.
Ricordatevi però di conservarne qualche striscia per poterla disporre sulla superficie della crostata.

Per la Crema – ingredienti:
  • 90gr. di zucchero a velo
  • 3 tuorli d’uovo
  • 75gr. di farina 00
  • ½ litro di latte

Preparazione:
sbattete i tuorli d’uovo in una ciotola con lo zucchero ed aggiungete gradualmente la farina, mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Mettete a scaldare il latte e quando sarà ben caldo unitelo poco per volta al composto, mescolando il tutto.

Finito di unire tutto il latte, versate tutto il composto in una pentolina e fate cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente la crema.

Fate cuocere per 5, 6 minuti dopo l’ebollizione, mantenendo sempre il fuoco basso, quindi togliete la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare.

Preparazione della crostata:
pulite e lavate le fragole e tagliatele a fettine. Fate la stessa operazione con le banane tagliandole però o tondini.

Adesso, disponete la crema sulla pasta frolla che avete disteso sulla teglia ed appianatela per bene.

Disponete le fettine di fragole sulla crema, l’una sull’altra lungo tutto i bordo della teglia. Ad una fila di fragole alternatene una di banane e proseguite fino a riempire tutta la superficie.

Cospargete la frutta con una spolverata di zucchero ed utilizzate la pasta frolla messa da parte per fare delle fettuccine e disporle a reticolato sulla crostata.

Cocete in forno per circa mezzora. Tolta dal forno, fatela raffreddare un po’ prima di servirla.

Adesso sedetevi e gustate, i grandi possono accompagnarla ad un bicchierino di Passito, mentre i più giovani ad un buon bicchiere di latte.

4 commenti su “Nonna Papera, Ciccio e … la crostata di fragole e banane”

  1. This blog is simply smashing. In my humble opinion of course. As this post is rather debatable I don’t think all your blog visitors are going to agree with it.

    Rispondi

Lascia un commento