Dolci veloci: budini di riso e pinoli

di Claudia 1

TEMPO: 20 minuti + cottura | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Ultimamente mi sono concentrata sui dolci di riso, questa è la quarta ricetta che propongo, e più in generale diciamo che mi sono proprio soffermata sul riso, sulle sue qualità, varietà e particolarità e mi sono lasciata trasportare in questo mondo che è culinario, e quindi per me artistico, e che nasconde davvero un’infinità di sfaccettature che se non ci soffermiamo a considerare non potremmo neanche immaginare.

Intendo semplicemente dire che il riso, a differenza della pasta, è un alimento adatto ad ogni portata. Sappiamo bene che non tutti i tipi di pasta stanno bene con tutti i condimenti, pasta lunga e pasta corta, pasta liscia e pasta rigata, abbiamo tutti i nostri gusti, ma è vero che per alcune ricette esiste un unico tipo di pasta da utilizzare! Il riso può essere preparato con tutto, può essere in bianco o pasticciato con mille ingredienti, lessato e scolato, cremoso, scottato, tostato. Riso e risotti. Accompagna la carne, il pesce e le verdure, come la tradizione orientale ci insegna, e infine ci sono i dolci di riso. Per non parlare del latte di riso, il gelato di riso e tutto ciò che si ricava da esso.

Davvero un alimento completo e versatile all’inverosimile, e pensate un po’ a quante qualità diverse ne esistono. Finisce col rivelarsi anche un ingrediente ancora tutto da scoprire.

Budini di riso e pinoli

Ingredienti per 4 persone:

200gr. di riso OUlriginario | 1 litro di latte intero | 1 busta di vanillina | 2 uova  |  60gr. di pinoli | 2 cucchiai di maizena | 120gr. di zucchero | 50gr. di burro | farina | sale | 1 cucchiaio di zucchero a velo

LA PREPARAZIONE:

  1. Mettete il riso, la vanillina e poco latte in una casseruola e portate a bollore. Aggiungete metà dello zucchero e continuate a bagnare il risotto con il latte, poco alla volta. Appena risulterà al dente trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.

  2. Tostate i pinoli in una padella antiaderente o sotto il grill del forno, poi tritateli grossolanamente. Montate le uova con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale, amalgamate la maizena e dopo aver mescolato aggiungete il burro fuso ma non caldo. Incorporate anche il riso, formando un composto denso ma non troppo compatto, se necessario aggiungete del latte.

  3. Riempite degli stampini in alluminio imburrati e infarinati. Cuocete i budini in forno caldo, a 180°, per 25 minuti circa.

  4. Prima di sformarli lasciate che i budini si intiepidiscano, poi sistemateli su un piatto da portata, o su tanti piattini, e spolverateli con lo zucchero a velo.

La maizena è l’amido ricavato dal mais. Viene utilizzata in cucina per il suo potere addensante. Può essere sostituita la fecola di patate.

[photo courtesy of My Madeleine]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>