Il crumble alle mele e cannella, un’alternativa alla torta di mele

di Ishtar 0



Avete voglia di un dolce alle mele ma non volete ripiegare sulla solita (seppur intramontabile) torta di mele? Forse ho una soluzione molto sfiziosa che faccia per voi: il crumble di mele e cannella.

Che cos’è un crumble? E’ un dolce (ma può trattarsi anche di un piatto salato) che prevede uno strato di frutta, in questo caso le mele, ricoperto da una croccante e sbriciolosa superficie di pasta frolla non stesa che si presenta, appunto, sottoforma di briciole, arricchita, in questo caso, da granella di nocciole tostate.

Il piatto che ne risulta è un dolcetto sfizioso e leggero. Le mele in cottura sprigionano il loro sughetto che unendosi con la cannella crea un mix gololosissimo. La pasta frolla sulla superficie invece diventa croccante e così già al primo morso scopriamo il punto di forza del crumble alle mele e cannella: il contrasto fra le diverse consistenze. Non aspettatevi che una volta pronto il crumble resti compastto, è impossibile.

Il crumble alle mele e cannella


Ingredienti

3 mele golden | 50 gr. nocciole | 200 gr. farina | 100 gr. zucxhero di canna | 120 gr. burro | noce moscata | cannella | 1 pizzico sale

Preparazione

  Tagliare le mele a pezzetti senza buccia e distribuirli sul fondo di una teglia foderata di carta forno. Mescolare in una ciotola la farina, lo zucchero, la cannella e la noce moscata con un pizzico di sale.

  Unire il burro a pezzetti e lavorare limpasto con le mani o nel frullatore fino ad ottenere delle briciole. Rovesciarle sulle mele e schiacciare con il palmo della mano fino ad ottenere una crosta uniforme.

  Cuocere in forno per 30 minuti a 180. Il crumble si pu servire tiepido direttamente nella teglia accompagnato da gelato alla vaniglia.

Una volta servito nel piatto si verrà a creare un miscuglio di mele e briciole: è questa la prerogativa del crumble. Il crumble alle mele e cannella va rigorosamente servito con del gelato alla vaniglia (questa è la morte sua, ma se voleste cambiare gusto di gelato o utilizzare della crema pasticciera, fate voi!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>