Crumble di mele e mirtilli

di Germana 3

 

Effettivamente il Crumble é un dolce autunnale, ma poiché si tratta di un dolce nato per non gettare via la frutta troppo matura di fine stagione ho pensato di proporvelo anche nella versione primaverile che lo vede arricchito del gusto  e del colore dei mirtilli. Si tratta di un tipo di preparazione ultraveloce ed anche buonissima soprattutto se lo servite tiepido accompagnato da una palla di gelato alla vaniglia, così come la british tradition prevede.

Eccovi dunque gli ingredienti che vi occorrono per un delizioso Crumble da servire come fine pasto della domenica.

Burro a temperatura ambiente per ungere la teglia | 1 kg di mele abbondanza o granny smith | 220 gr di zucchero semolato | 60 ml di acqua | 1 stecca di cannella | 150 gr di mirtilli surgelati  

Per il Crumble topping  55 gr di zucchero di canna | 50 gr di burro non salato a temperatura ambiente | 2 cucchiai di farina | 7 biscotti digestive  | 3 cucchiai di cornflakes | 1 cucchiaio di cocco disidratato.

Preparazione: accendete il forno ed ungete una teglia di coccio dalla capacità di circa 1,5 lt. Poi sbucciate le mele, tagliatele a fettine e mettetele in una pentola con l’acqua, la stecca di cannella, lo zucchero, portate a bollore e fate cuocere per 10 minuti circa. Nel frattempo lavorate con le dita la farina, lo zucchero ed il burro in modo da ottenere un impasto sbriciolato. Aggiungeteci poi i biscotti, i cornflakes ed il cocco e continuate a lavorare ottenendo così il crumble topping. A questo punto scolate le mele dall’acqua di cottura e mettetele nella teglia, coprite con i mirtilli e con l’impasto sbriciolato, infornate a 180 gradi e cuocete per 25 minuti circa.

Queste dosi sono indicative per un dolce per 6 persone circa, potete prepararlo in anticipo ed infornarlo solo quando vi sedete a tavola, in questo modo lo gusterete caldo. Infine vi consiglio caldamente di mangiarlo accompagnandolo con il gelato alla vaniglia perché il contrasto caldo del dolce e freddo della vaniglia crea un connubbio irresistibile.

 

 

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>