La Chutney di Pomodoro, una conserva dal sapore anglosassone.

di Redazione 3

Le Chutney sono delle conserve agrodolci tipiche del mondo britannico. Le signore inglesi infatti le preparano alla fine della stagione estiva per portarsi anche in inverno uno stralcio di estate. Si tratta sempre di conserve che vengono però utilizzate per le preparazioni salate. Infatti potete gustarle per accompagnare della carne alla griglia, oppure un formaggio erborinato o ancora possono essere servite insieme a uova e bacon. Insomma la chutney é davvero una conserva versatile, tra l’altro si presta molto ad essere preparata mescolando insieme frutta e verdura, ad esempio pomodori e mele, oppure mango e cipolle o ancora pere e zucca. Insomma come vedete avete solo l’imbarazzo della scelta! comunque considerate che, almeno come regola base, le chutney hanno un sapore agrodolce proprio perché si utilizzano con le preparazioni salate. Quindi nel momento in cui scegliete gli ingredienti ricordate sempre di calibrare l’elemento di dolcezza con quello dell’aspro e speziato. Per il resto sbizzarritevi!

Commenti (3)

  1. che tipo di pomodori? san marzano?
    grazie!

  2. che tipo di pomodori? san marzano?
    grazie

  3. Ciao i san marzano vanno bene ma puoi anche utilizzare quelli rossi a grappolo purché siano ben maturi!
    ciao e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>