Veloci e versatili, prepariamo le patate al forno

Spread the love

patate-al-forno

TEMPO: 20 minuti + cottura | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Si può dire senza starci troppo a riflettere che le patate al forno sono il contorno base della cucina italiana! No, non voglio esagerare, ma è pur vero che in tutti i ristoranti sono sempre presenti tra i contorni (in compagnia della loro variante fritta, deliziosa allo stesso modo) e che anche noi a casa tendiamo a prepararle spesso, inventando magari qualche piccola ricetta nuova, aggiungendo qualche spezia, altre verdure, insomma, le patate al forno sono talmente tanto perfette in ogni occasione che pelare e tagliare è un attimo, il risultato sarà sempre assicurato!

A casa effettivamente siamo due gran divoratori di patate, in tutti i modi, ma non si può mangiare sempre solo una cosa, e nemmeno prepararla troppo spesso! Però quando sono andata a vivere da sola erano la mia salvezza per le cene tra amici. Preparavo un primo o un risotto, poi c’era da mangiare un dolce, o un gelato, ma le patate al forno non mancavano mai! Chi aveva ancora fame di sicuro si sarebbe saziato e chi si sentiva sazio comunque un paio di forchettate non le avrebbe rifiutate! Adesso mi diverto a variare, ma ciò non toglie che le patate al forno restano un must in cucina, e lo saranno sempre.

Questa è una ricetta che accompagna alle patate i pomodori, rendendole ancora più sostanziose e gustose, provare per credere!

Patate al forno

Ingredienti per 4-6 persone:

1kg. di patate | pangrattato integrale | 1 gambo di sedano | 1 mazzetto di prezzemolo |  1  spicchio d’aglio | origano | 4 pomodori maturi | mezza cipolla di media grossezza | olio extra vergine di oliva | sale

LA PREPARAZIONE:

  1. Sbucciate le patate, levatele, tagliatele a fette rotonde dello spessore di 1/2 cm circa. In una ciotolina unite al pangrattato il sedano, il prezzemolo, l’aglio e l’origano finemente tritati. Lavate i pomodori e tagliateli a fettine, sbucciate e affettate sottilmente anche la cipolla.

  2. In una teglia unta d’olio stendete un primo strato di pomodori, ponete su di essi le patate e poi spolverate con il composto di pangrattato e aromi, completate con uno strato di pomodori, aggiungete un filo d’olio e salate. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti, concludendo con uno strato di pomodori spolverati con del pangrattato semplice.

  3. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 180°. Lasciate cuocere fino a quando lo strato superiore non prenderà un bel colore dorato.

  4. Se volete arricchire la ricetta aggiungete 200gr. di funghi freschi tagliati a fettine, da alternare agli strati di pomodori e patate.

Ecco come si presenta una variante di uno dei contorni (o antipasti) più amati dai bambini e anche da noi grandi.

[photo courtesy of Hikari–Reika]

2 commenti su “Veloci e versatili, prepariamo le patate al forno”

Lascia un commento